Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Prende a pugni una 20enne trevigiana alla sagra di San Pelajo prima di scappare

PICCHIA L'EX RAGAZZA E IL NUOVO FLIRT, DENUNCIATO UN 23ENNE

Beccato poco distante in scooter dalla polizia assieme a due amici


TREVISO – (gp) Un tunisino di 22 anni denunciato per resistenza a pubblico ufficiale, rifiuto di fornire le proprie generalità e guida in stato d'ebbrezza, e un 23enne di origini napoletane residente a Treviso denunciato per lesioni. E' questo l'esito dell'intervento delle volanti della polizia di Treviso chiamate da alcuni partecipanti alla sagra di San Pelajo che hanno assistito a una sorta di “regolamento di conti” per gelosia. Quella che sembrava in un primo tempo una rissa, era in realtà una vendetta d'amore operata dal 23enne, lasciato qualche tempo fa dalla sua ragazza, una 20enne trevigiana, che nel frattempo avrebbe frequentato un'altra persona. E proprio per punire il nuovo compagno, il 23enne si era recato alla sagra di San Pelajo. E così è andata: trovato il giovane, il napoletano ha iniziato a prenderlo a pugni facendolo crollare a terra. Di lì a poco è comparsa anche l'ex ragazza e il 23enne se l'è presa anche con lei sferrandole un pugno al volto prima di darsi alla fuga. Assieme ad altri due amici è salito su uno scooter ma è stato bloccato poco distante dalla polizia. E' in quel momento che il 22enne tunisino, che si trovava alla guida del mezzo visibilmente ubriaco, ha iniziato a inveire contro i poliziotti.