Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Maggiori informazioni
Golf
PILLOLE DI GOLF/136: ALLE "FONTI" IL CAMPIONATO ITALIANO AIGG

Dario Bartolini si aggiudica il titolo assoluto individuale


CASTEL SAN PIETRO TERME - Era ancora fresco il rientro dalle giornate lombarde (Carimate e Tolcinasco), dove c’erano state le due gare conclusive del Challenge AIGG DIAVOLINA 2016 a decretarne i vincitori. Quel Challenge iniziato a fine marzo nei tracciati romani di Castelgandolfo e del Marco...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/135: OPEN D'ITALIA, IL TRIONFO DI FRANCESCO MOLINARI

Dopo dieci anni il torneo torna a tingersi d'azzurro


MONZA - Francesco Molinari ha vinto con 22 colpi sotto il Par il 73° Open d’Italia, disputato sul percorso del Golf Club Milano (par 71), superando di una lunghezza il Campione Masters, l’inglese Danny Willett, dopo un acceso duello finale. Terzi parimerito, lo spagnolo Nacho Elvira...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/134: TUTTO PRONTO IL 73° OPEN D'ITALIA

Dal 15 al 18 settembre il massimo torneo tricolore al Gc Milano


MILANO - Presentata il 5 settembre nella Villa Reale di Monza, va ora in scena, dal 15 al 18, la 73esima edizione dell’Open d’Italia. Come di consueto, è anticipata dalla tradizionale Pro-Am, che quest’anno ha riservato la partecipazione ad un team di tre amatori che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Ponte della Priula, intervento sul posto dei carabinieri di Susegana

RISSA FURIBONDA AL BAR DELLA STAZIONE FERITO UN MAROCCHINO 33ENNE

Lite tra ubriachi, l'uomo, clandestino è stato aggredito da un 40enne


PONTE DELLA PRIULA - Una rissa tra nordafricani che avrebbe potuto finire in tragedia quella scoppiata nella serata di martedì, poco dopo le 21,30 all'esterno del bar di fronte al piazzale della stazione ferroviaria di Ponte della Priula. Il bilancio è di un ferito, un 33enne marocchino che ha riportato alcune lesioni alle mani nel tentativo di difendersi dai fendenti scagliati da un connazionale 40enne, residente a Susegana che è stato denunciato per lesioni personali gravi. Il ferito, soccorso dai medici del Suem118 e portato al pronto soccorso, ha riportato lesioni guaribili in 12 giorni di prognosi. Sul posto per mettere fine alla zuffa che poteva degenerare ulteriormente sono giunti i carabinieri della stazione di Susegana: erano almeno cinque gli stranieri, tutti completamente ubriachi, a darsi battaglia per motivi futili.