Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

In mostra le 13 opere realizzate nella tre giorni di rassegna

ARTER╠E, STASERA L'EVENTO DI FINISSAGE

Dalle 19, allo Spazio Bevacqua Panigai di Treviso


TREVISO - Se l'estate trevigiana era iniziata all'insegna di Arterìe, l'evento “tra arte e osterie” organizzato da Gente di Marca nel centro di Treviso proprio nel weekend tra il 15 e il 17 giugno, sempre nel segno di Arterìe si chiude la stagione estiva 2012.

Si terrà infatti questa sera, dalle 19, nella sede della galleria d'arte contemporanea Spazio Bevacqua Panigai di Vicolo san Pancrazio a Treviso, il finissage della collettiva dedicata alle opere dei 13 artisti partecipanti all'evento di giugno e la consegna del premio alla vincitrice della rassegna. Un momento sempre all'insegna della convivialità, in cui è prevista l'esibizione live di un duo jazz e dove, naturalmente, da cornice faranno le opere create ex-tempore nella tre giorni di evento, mentre una sezione verrà dedicata anche ai video e alle fotografie che hanno immortalato la performance, esterna al concorso, dell'artista Enzo Comin.

L'opera vincitrice è dell'artista Elena Silvia Sperandio e si intitola “Incontri”. La tecnica innovativa, ossia l'utilizzo di fettucce di lana colorata lavorate a ferri durante la performance pubblica, e l’originale interpretazione del tema "La città che vive" le ha valso all'unanimità il premio di questa seconda edizione di Arterìe. Questa la scelta della giuria composta dagli organizzatori della manifestazione Luca Dotto e Silvano Lazzari, dall'assessore alle attività produttive del Comune di Treviso Beppe Mauro, da Stefano Mazzoli, presidente di Ascom Treviso e presieduta da Elena Grassi critico cinematografico e giornalista di cultura e spettacolo.

Sono state assegnate inoltre due menzioni speciali ex aequo agli artisti Johannes Ohlenshlager e Igor Molin, per la novità e la freschezza della loro proposta artistica.

L'esposizione, aperta al pubblico fino a sabato 22 Settembre, contempla anche gli interventi di alcuni fotografi chiamati a creare una traccia indelebile della performance dell'artista Enzo Comin che ha caratterizzato questa seconda edizione di Arterìe. Silvio Vicenzi, Alessandro Canova e Enrico Antonello hanno colto attraverso i loro obiettivi le reazioni, le sensazioni e le risposte dei cittadini di Treviso di fronte alle mani tese di un “Gesù moderno” impersonato in quella occasione dall'artista stesso.

 

E se l'estate giunge al termine, l'attività espositiva della Galleria Bevacqua Panigai ricomincia con in cantiere molte novità, la prima è la mostra del celebre fotografo e artista cult dell'arte ottica Enzo Ragazzini che si terrà da mercoledì 26 a sabato 29 settembre, in occasione della settimana internazionale della grafica che quest'anno si tiene a Treviso.