Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novitą di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Lanciato su Facebook il concorso che deciderą il simbolo migliore

TREVISO BASKET AI SUOI TIFOSI SCEGLIETE IL LOGO DELLA SQUADRA

A breve il sito, il ritorno di Pressing e l'annuncio di altri eventi


TREVISO Da oggi pomeriggio, fino a lunedì alle 18, verranno presentati al pubblico di Facebook sulle pagine Treviso Io Ci Sono e Treviso Basket i bozzetti del logo della società Treviso Basket 2012, che verrà scelto direttamente dal pubblico di Facebook sulla base delle proposte elaborate dalla società. Saranno pubblicati i loghi creati e proposti, solo uno verrà scelto, quello che avrà più voti "mi piace" in questi giorni. Un'ulteriore testimonianza di come la nuova società, che a breve partirà con l'attività ufficiale delle sue squadre di Promozione, Under 19 Nazionali e Under 17 Nazionali, voglia condividere la propria attività con la gente che ha dimostrato calore a affetto nella lunga estate 2012. Proprio per questo, prima della partenza dei campionati, è allo studio un ritrovo conviviale con i tifosi e gli appassionati per presentare la partenza dell'attività e fare il punto della situazione.
Dopo questo importante passo della scelta "popolare" del logo TVB2012, la settimana prossima verrà messo on line il sito di Treviso Basket con le prime comunicazioni (calendario, roster, organigramma, ecc), e anche il logo di Universo Treviso, il Consorzio delle aziende partner che sostengono la società facendone parte con una quota.
Proprio ieri sera c'e' stato presso la Tenutà Spinazzè una cena-incontro della società con le aziende del Consorzio Universo Treviso (presenti il Presidente Vazzoler, il Presidente del Consorzio Ricky Pittis, il Gm Coldebella e i 4 soci di TVB 2012 Fabbrini, Bottari, Tramet, Bordini, oltre a tanti amici "ex" giocatori come Max Iacopini), la risposta è stata massiccia ed entusiasta. Alla presenza di una quarantina di aziende che hanno manifestato l'intenzione di continuare a sostenere Treviso Basket nonostante non sia stato possibile partecipare alla Serie A (molte altre aziende non hanno partecipato, ma hanno garantito la loro adesione e verranno contattate al più presto), i dirigenti hanno illustrato i programmi, tra una pietanza e l'altra offerta dal catering La Pasina: "Siamo onorati di aver riscontrato così tante adesioni anche a questo incontro - ha detto il presidente Vazzoler -, questo conferma che abbiamo avuto ragione a perseverare e a portare avanti il progetto nonostante le difficoltà di un'estate indimenticabile per molti aspetti. Per poter sperare nel futuro di avere la possibilità di presentarci alla FIP e agli organi competenti in regola per tornare dove la città merita, cioè ai massimi livelli, dovevamo attivare una società, avere un'organico e un'organizzazione, avere un settore giovanile e una squadra. Ecco, ora tutto questo sta partendo e l'orgoglio di vedere presto i ragazzi con la casacca bianco celeste di Treviso Basket calcare i campi della provincia e anche a livello nazionale con i giovani sarà fantastico. L'appoggio del territorio sarà fondamentale e proprio per questo cercheremo di rivolgerci ai giovani, alle famiglie e faremo si che le partite delle nostre squadre, quella di Promozione in particolare (confermata la pesenza a determinate partite di un manipolo di agguerriti "ex" che torneranno a calcare i parquet, ndr), diventino degli eventi di diffusione del basket e del nostro progetto. Ci impegneremo per far si che la nostra sia una società di Serie A che gioca in Promozione. Ripartiremo con il nuovo sito internet, rilanceremo il giornalino Pressing, organizzeremo eventi e iniziative, e siamo felicissimi che tutto parta da due squadre giovanili di alto livello (l'Under 19 è stata invitata da Euroleague al torneo di Roma a Natale che qualifica per il torneo giovanile parallelo alla Final Four!) che saranno il futuro del nostro basket. Stiamo lavorando - continua "Vazzo" - per giocare le nostre gare di Promozione alle Piscine, altro richiamo alla nostra tradizione, e già dalla scelta del logo che verrà lanciata su Facebook vogliamo confermare che saremo sempre attenti a condividere con il nostro pubblico la nostra attività. Insomma, si parte!"
Ha chiuso il Presidente del Consorzio Ricky Pittis: "Ne abbiamo passate di tutti i colori, mille problemi e mille ostacoli sulla nostra strada, sarebbe stato facile mollare, invece siamo ancora qui con la forza e l'energia che ci è venuta dall'esterno, sia aziende del Consorzio che dobbiamo ringraziare davvero, sia i soci che non hanno mai voluto darsi per vinti e hanno rilanciato alla grande, sia la gente che ci ha fatto forza in tutti i modi. Siamo e saremo insieme "in salute e in malattia, in ricchezza e poverta'" come si dice in altri ambiti, perchè Treviso merita una squadra di basket e di tornare dove le spetta."

Galleria fotograficaGalleria fotografica