Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novitą di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il reparto dell'ospedale trevigiano festeggia i cento anni di attivitą

NUOVA AREA PER PAZIENTI GRAVI ALLA PEDIATRIA DEL CA' FONCELLO

Grazie alle Fondazione Zanetti, 20 letti con monitoraggio costante


TREVISO - Un'area nuova di zecca, dove i piccoli malati potranno essere tenuti sotto controllo 24 ore su 24. La Pediatria dell'ospedale di Treviso si arricchisce di dieci stanze per terapia semi-intensiva. Qui potranno essere ricoverati venti bambini che, soprattutto per problemi respiratori, neurologici o traumi, hanno bisogno di un monitoraggio costante e che fino ad oggi dovevano essere trasferiti in altri ospedali o in altri reparti “per adulti” del Ca' Foncello. La realizzazione è stata possibile grazie alla Fondazione Zanetti: l'organizzazione, fondata dal re del caffè Massimo Zanetti e dalla sua famiglia e dedita ai problemi dell'infanzia in particolare malnutrizione e analfabetismo, ha donato all'ospedale venti “barre testa letto”, apparecchiature da posizionare appunto sopra la testiera del letto per consentire l'allacciamento di monitor delle funzioni vitali, respiratori, connessioni internet per la trasmissione dei dati sanitari on line e svariate altre apparecchiature elettroniche. Le nuove attrezzature, per un valore totale di 60mila euro, che consentiranno un ulteriore passo in avanti nell'efficienza delle cure, come spiega Liviana Da Dalt, primario di Pediatria. La pediatria ospita ogni anno circa 1.200 bambini, più altri 6-700 reduci da un'operazione in chirurgia pediatrica. Il progetto rientra in un più ampio programma di sviluppo dell'unità operativa in concomitanza con il centenario e con il riconoscimento di reparto di insegnamento, in collaborazione con le università del Veneto.