Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Resana, incidente sul lavoro in un allevamento di via Molinella

CEDE TETTO IN ETERNIT, TRAGICO VOLO DI SEI METRI: MORTO OPERAIO 47ENNE

Operaio macedone, Ruhi Abazi, stava eseguendo un sopralluogo


RESANA - E' precipitato mentre era sul tetto in eternit di un capannone che ha ceduto sotto il suo peso: un volo tragico di quasi sei metri che gli è costato la vita. A perdere la vita stamani un operaio macedone di 47 anni, Ruhi Abazi, dipendente della Eurostrutture di Monselice. La tragedia si è consumata in mattinata a Resana, in un cantiere di via Molinella, 25 presso l'azienda agricola di Mario Peron. Lo straniero stava effettuando un sopralluogo con il suo titolare per la bonifica della copertura: la struttura, dismessa da tempo, era destinata a divenire un allevamento di pollame. Impossibile comprendere la reale gravità delle sua condizioni nell'immediato: il 47enne infatti si sarebbe rialzato, quasi incolume, soccorso da un operaio dell'allevamento. La morte è sopraggiunta verso le 9,25 dopo che Ruhi Abazi era stato portato precauzionalmente all'ospedale di Camposampiero: ad ucciderlo le gravi lesioni ed un emoraggia interna. Sull'episodio i carabinieri di Castelfranco e lo Spisal dell'Ulss8 hanno aperto un'indagine. Abazi Ruhi abitava ad Este, in via Teste ed era sposato e padre di tre figli.