Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

"Le tre cime di Lavaredo sono il simbolo della creazione"

CLASSICA/92: LA NONA DI L. VAN BEETHOVEN

Il M° Giorgio Sini rivisita la sinfonia opera 125 del compositore tedesco


TREVISO - La nona sinfonia, opera 125, del grande compositore tedesco Ludwig van Beethoven sarà la protagonista di questa puntata di Veneto Uno Classica. Assieme al maestro Giorgio Sini cercheremo di interpretarla, dando una particolare ma profonda chiave di lettura al capolavoro beethoveniano. La nona sinfonia è metafora della vita, dalla sua creazione sino all'epilogo: un'esplosione di gioia, con il classico inno su testo del poeta Friedrich von Schiller. Per questo il maestro Sini mette in paragone la creazione, il big bang primordiale, con le tre cime di Lavaredo, simbolo della trinità, l'accordo perfetto dal quale si genera la musica, la vita.



Notizie collegateNOTIZIE COLLEGATE Notizie collegate
15/09/2012 - Classica/91: Paolo Grazia
11/08/2012 - Classica/90: Maurice Ravel
04/08/2012 - Classica/89: L'origine del suono
28/07/2012 - Classica/88: musica "da paura"
21/07/2012 - Classica/87: "Suite Espanola" di Albeniz
14/07/2012 - Classica/86: Concerto n.1 di Rachmaninov
07/07/2012 - Classica/85: Concerto n.1 di L.W.Beethoven
30/06/2012 - Classica/84: Le sinfonie di Dvorak
15/06/2012 - Classica/83: le anime dei grandi compositori
02/06/2012 - Classica/82: Concerto n.2 di Chopin
26/05/2012 - Classica/81: Stefano Furini
19/05/2012 - Classica/80: Paolo Troncon
12/05/2012 - Classica/79: Georges Bizet
29/04/2012 - Classica/78: Roberto Giaccaglia
21/04/2012 - Classica/77: compositori e voci dal passato