Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'azienda pulisce gli uffici postali di Treviso, Belluno e Padova

DA DUE MESI SENZA STIPENDIO GLI ADDETTI ALLE PULIZIE NELLE POSTE

Domenica scade l'appalto: i 45 lavoratori avanzano migliaia di euro


TREVISO - Reclamano la quattordicesima, le retribuzioni di agosto e settembre, il Tfr, il versamento dei contributi e dei rimborsi chilometrici. Grande preoccupazione per i 45 dipendenti della New Multiservice Global S.r.l., facente parte del consorzio Ati Ipram/Prisma, azienda appaltatrice del servizio di pulizia dei 95 uffici postali della provincia di Treviso. Domenica 30 settembre terminerà il contratto di appalto, con il passaggio del servizio a una nuova azienda e relativa presa in carico di tutti i dipendenti, ma i lavoratori avanzano migliaia di euro dall’impresa uscente. In ballo sono circa 45 addetti, per la maggior parte donne, con contratti part-time, con figli a carico e sopra i 40 anni d'età. “La New Multiservice Global, - spiega Claudia Carafiglia della Fisascat Cisl di Treviso – sta portando i lavoratori allo stremo delle forze economiche. In questi giorni, con due mesi di stipendi arretrati, non hanno più neppure i soldi per raggiungere gli uffici da pulire”.

“Saranno inviate comunicazioni - aggiunge Ildebrando Dall'Acqua della Filcams Cgil di Treviso – al dipartimento provinciale del Lavoro, all’Inps e a Poste Italiane per denunciare questa situazione e chiedere atto di responsabilità da parte della committente”. Tra l'altro nella stessa situazione si trovano anche i dipendenti, compresi nello stesso appalto, in provincia di Belluno e Padova. La Fisascat Cisl e la Filcams Cgil auspicano di poter dare garanzie e risposte a tutti i lavoratori di un settore, quello delle pulizie in appalto, molto frammentato e debole. Lo scorso 24 settembre si è svolto un incontro con la nuova azienda che dal primo ottobre 2012 prenderà in carico l’appalto e i dipendenti.