Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'azienda pulisce gli uffici postali di Treviso, Belluno e Padova

DA DUE MESI SENZA STIPENDIO GLI ADDETTI ALLE PULIZIE NELLE POSTE

Domenica scade l'appalto: i 45 lavoratori avanzano migliaia di euro


TREVISO - Reclamano la quattordicesima, le retribuzioni di agosto e settembre, il Tfr, il versamento dei contributi e dei rimborsi chilometrici. Grande preoccupazione per i 45 dipendenti della New Multiservice Global S.r.l., facente parte del consorzio Ati Ipram/Prisma, azienda appaltatrice del servizio di pulizia dei 95 uffici postali della provincia di Treviso. Domenica 30 settembre terminerà il contratto di appalto, con il passaggio del servizio a una nuova azienda e relativa presa in carico di tutti i dipendenti, ma i lavoratori avanzano migliaia di euro dall’impresa uscente. In ballo sono circa 45 addetti, per la maggior parte donne, con contratti part-time, con figli a carico e sopra i 40 anni d'età. “La New Multiservice Global, - spiega Claudia Carafiglia della Fisascat Cisl di Treviso – sta portando i lavoratori allo stremo delle forze economiche. In questi giorni, con due mesi di stipendi arretrati, non hanno più neppure i soldi per raggiungere gli uffici da pulire”.

“Saranno inviate comunicazioni - aggiunge Ildebrando Dall'Acqua della Filcams Cgil di Treviso – al dipartimento provinciale del Lavoro, all’Inps e a Poste Italiane per denunciare questa situazione e chiedere atto di responsabilità da parte della committente”. Tra l'altro nella stessa situazione si trovano anche i dipendenti, compresi nello stesso appalto, in provincia di Belluno e Padova. La Fisascat Cisl e la Filcams Cgil auspicano di poter dare garanzie e risposte a tutti i lavoratori di un settore, quello delle pulizie in appalto, molto frammentato e debole. Lo scorso 24 settembre si è svolto un incontro con la nuova azienda che dal primo ottobre 2012 prenderà in carico l’appalto e i dipendenti.