Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Da venerdì 5 ottobre oltre 80 attrazioni al Prato della Fiera

TORNANO LE FIERE DI SAN LUCA

Prezzi scaccia crisi e oltre 110mila coupon gratis


TREVISO - Con le sue giostre mozzafiato, i giochi a premi e le golosissime fritelle, è sempre attesissimo l'arrivo delle Fiere di San Luca: in quindici giorni di festa oltre 80 attrazioni, dedicate non solo ai più giovani ma anche agli adulti, che potranno inoltre godere dei numerosi chioschi mangerecci e del tradizionale tendone gastronomico organizzato dagli "Amisi del'Oca".

Un'edizione all'insegna della tradizione: tra le giostre molte conferme e poche novità di spicco, anche perché pochissimi degli esercenti viaggianti hanno rinunciato alla vetrina di Treviso, considerata nell'ambiente una delle più importanti del nord Italia.

Quest'anno il cambiamento più importante è all'esterno del parco: infatti, i carrozzoni e le roulotte non saranno più parcheggiati lungo via Da Vinci e via Boccaccio ma, in seguito ad un accordo con la proprietà, hanno trovato sistemazione nel parcheggio dell'ex-fabbrica De Longhi nel villaggio Gescal. Una situazione sicuramente più opportuna per le tante famiglie che hanno fatto dello spettacolo viaggiante la propria attività, e un sostanzioso aumento di parcheggi nelle zone adiacenti al parco della Fiera, dal momento che sono stati liberati oltre 200 posti auto.

Quest'anno gli esercenti hanno avuto un occhio di riguardo nei confronti delle famiglie. Oltre 110mila sono i biglietti omaggio distribuiti a Treviso e nei comuni limitrofi, ma soprattutto il prezzo delle attrazioni è calato in media dai 50 centesimi ad un euro. Ai nostri microfoni l'assessore alla Polizia Locale Andrea De Checchi, Corrado Carpentieri vice presidente del Comitato Paco fiere di San Luca e Marzia Zorzetto presidente dell'Associazione Oltre Le Barriere.