Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/244: AUSTRALIA E SUD AFRICA OPEN, DEBACLE AZZURRA

Italiani sottotono negli ultimi due tornei prima delle festività


TREVISO - Due tornei di rilievo dell’European Tour, prima di una breve pausa.  Ad Albany, New Providence, organizzato in combinata tra European Tour e PGA of Australia, si è giocato l’Isps Anda. sul percorso del Royal Pines (par 72) a Benowa, nel Queensland. Montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/243: IN AUSTRALIA LA COPPA DEL MONDO A SQUADRE

Vince il Belgio, sesta la coppia azzurra Pavan - Paratore


MELBOURNE - Ancora nel clamore del trionfo di Francesco Molinari alla Race To Dubai, i giocatori azzurri sono chiamati a un altro importante appuntamento. A Melbourne, si gioca la 59ª edizione della Isps Handa Melbourne World Cup of Golf, la Coppa del Mondo a squadre che ha luogo al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/242: SENZA SOSTA, L'EUROPEAN TOUR RIPARTE DA HONG KONG

La prima tappa della nuova stagione all'anglo-indiano Aaron Rai


HONG KONG - Ancora in aria il fragore per il successo di Francesco Molinari, l’European Tour riparte subito per la nuova stagione 2019, come di consueto in anticipo sull’anno solare. Riprende appena una settimana dopo la conclusione del precedente torneo a Dubai, dove Francesco Molinari...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La Provincia di Treviso stanzia 150mila euro per la manutenzione degli impianti di riscaldameno

CAMBIARE LA CALDAIA AI TREVIGIANI COSTA MENO

E' possibile fare domanda entro il 30 aprile 2013


TREVISO - La Provincia di Treviso ha stanziato un fondo di 150.000 euro per la sistemazione delle vecchie caldaie, sia per gli impianti autonomi che per quelli centralizzati condominiali. I soldi a disposizione variano a seconda del tipo di intervento. Nello specifico, per la radicale sostituzione della caldaia per le singole unità abitative il contributo sarà di 500 euro, mentre per le operazioni di manutenzione varierà fino a un massimo di 100 euro, e di 80 euro per l'installazione del cronotermostato.

Per quanto riguarda invece gli impianti centralizzati condominiali, il contributo è pari a 2500 euro per la sostituzione e arriva fino a 300 euro per l'installazione di un contabilizzatore del calore. Quattro gli obiettivi che l'amministrazione provinciale intende raggiungere attraverso questo bando: al lato ecologico, si aggiungono il risparmio economico nelle bolletta, l’ottimizzazione della sicurezza degli impianti ed, infine, il sostegno alle imprese del territorio.

E' possibile presentare domanda entro il 30 aprile 2013, fino all'esaurimento delle somme stanziate, compilando i moduli sul sito della provincia.

Come accedere al bando lo spiega l’assessore all’ambiente, Alberto Villanova.