Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Il Comune di Oderzo ha affidato una sede all'associazione "nomade" da aprile

SPAZIO ZERO HA UNA CASA, TUTTA DA SISTEMARE

Venerdì 12 ottobre, dalle 19 alle 21 la "pre-inaugurazione"


ODERZO - Spazio Zero torna ad essere un punto di riferimento per i giovani di Oderzo...e non solo. L'associazione, “nomade” da inizio aprile, ha finalmente trovato una nuova sede e presto potrà ricominciare a sfornare iniziative culturali come cineforum, presentazioni di libri, dibattiti, accanto a spontanei momenti ricreativi e di condivisione.

A venire infine incontro all'associazione è il Comune di Oderzo, che gli ha affidato un angolo dell'ex Istituto Besta in cambio dell'impegno a realizzare i lavori di adeguamento necessari. Si va dall'innalzare una parete divisoria alla sostituzione delle finestre, al rifare l'impianto elettrico e quello di riscaldamento.

Una sfida accettata di buon grado dall'associazione, nonostante le tante difficoltà riassumibili in una sola: “anzitutto e soprattutto quella economica”, spiega ai nostri microfoni Valentina Barbieri, perché, essendo un'associazione che si sostiene con l'autofinanziamento e quindi con budget molto ridotto, si trova di fronte a significative spese da affrontare nell'immediato, per completare i lavori in modo scrupoloso.

Da qui l'appello a partecipare nella misura in cui si può: dal reperimento del materiale, ai lavori di decorazione o pulizia. Anche per questo, venerdì 12 ottobre, dalle 19 alle 21, Spazio Zero smetterà momentaneamente gli abiti da lavoro per vestire quelli da “pre-inaugurazione”: in via Piave 2, a Oderzo, verrà organizzato un momento di convivialità e condivisione per invitare le persone... almeno ad incuriosirsi.

 

Per info www.spazio-zero.com