Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Il Comune di Oderzo ha affidato una sede all'associazione "nomade" da aprile

SPAZIO ZERO HA UNA CASA, TUTTA DA SISTEMARE

Venerdì 12 ottobre, dalle 19 alle 21 la "pre-inaugurazione"


ODERZO - Spazio Zero torna ad essere un punto di riferimento per i giovani di Oderzo...e non solo. L'associazione, “nomade” da inizio aprile, ha finalmente trovato una nuova sede e presto potrà ricominciare a sfornare iniziative culturali come cineforum, presentazioni di libri, dibattiti, accanto a spontanei momenti ricreativi e di condivisione.

A venire infine incontro all'associazione è il Comune di Oderzo, che gli ha affidato un angolo dell'ex Istituto Besta in cambio dell'impegno a realizzare i lavori di adeguamento necessari. Si va dall'innalzare una parete divisoria alla sostituzione delle finestre, al rifare l'impianto elettrico e quello di riscaldamento.

Una sfida accettata di buon grado dall'associazione, nonostante le tante difficoltà riassumibili in una sola: “anzitutto e soprattutto quella economica”, spiega ai nostri microfoni Valentina Barbieri, perché, essendo un'associazione che si sostiene con l'autofinanziamento e quindi con budget molto ridotto, si trova di fronte a significative spese da affrontare nell'immediato, per completare i lavori in modo scrupoloso.

Da qui l'appello a partecipare nella misura in cui si può: dal reperimento del materiale, ai lavori di decorazione o pulizia. Anche per questo, venerdì 12 ottobre, dalle 19 alle 21, Spazio Zero smetterà momentaneamente gli abiti da lavoro per vestire quelli da “pre-inaugurazione”: in via Piave 2, a Oderzo, verrà organizzato un momento di convivialità e condivisione per invitare le persone... almeno ad incuriosirsi.

 

Per info www.spazio-zero.com