Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La Marca continua a fare incetta di medaglie in Nuova Zelanda, è la quarta

BRONZO PER PAMELA CAPPELLER AI MONDIALI DI PATTINAGGIO INLINE

Grande soddisfazione per la Scuola di Pattinaggio Artistico di Musano


AUCKLAND - La Marca continua ad essere protagonista ai Mondiali di pattinaggio artistico di Auckland, Nuova Zelanda. Dopo l’oro di Silvia Marangoni nell’inline e i bronzi di Valentina Mariotti (libero juniores) e delle Royal Eagles (grandi gruppi), è salita sul podio Pamela Cappeller.  L’atleta della Scuola di Pattinaggio Artistico di Musano è giunta terza, insieme a Marco Garelli, nelle Coppie Artistico. Una gara che ha esaltato la grande tradizione rotellistica italiana, con tre coppie azzurre ai primi tre posti.  Il titolo iridato è andato a Danilo Decembrini e Sara Venerucci, l’argento ha premiato Daniele Ragazzi e Giulia Merli, il bronzo ha confermato la forza e l’affiatamento di Pamela Cappeller e Marco Garelli.
Vicentina di Costabissara, Pamela ha trovato a Musano, sotto la guida dell’allenatore Paolo Colombo, le migliori condizioni per emergere ai massimi livelli.  Dall’inizio del 2011, la Cappeller pattina in coppia con il romagnolo Garelli. E quella conquistata ad Auckland è la seconda medaglia iridata vinta da Pamela e Marco, dopo l’argento conquistato l’anno scorso a Brasilia.  Ora la Scuola di Pattinaggio Artistico di Musano, rappresentata ad Auckland anche da Colombo, farà il tifo per il giovane Andrea Girotto, atteso al debutto nella categoria seniores, dopo il titolo iridato vinto a Brasilia tra gli juniores.