Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La Marca continua a fare incetta di medaglie in Nuova Zelanda, è la quarta

BRONZO PER PAMELA CAPPELLER AI MONDIALI DI PATTINAGGIO INLINE

Grande soddisfazione per la Scuola di Pattinaggio Artistico di Musano


AUCKLAND - La Marca continua ad essere protagonista ai Mondiali di pattinaggio artistico di Auckland, Nuova Zelanda. Dopo l’oro di Silvia Marangoni nell’inline e i bronzi di Valentina Mariotti (libero juniores) e delle Royal Eagles (grandi gruppi), è salita sul podio Pamela Cappeller.  L’atleta della Scuola di Pattinaggio Artistico di Musano è giunta terza, insieme a Marco Garelli, nelle Coppie Artistico. Una gara che ha esaltato la grande tradizione rotellistica italiana, con tre coppie azzurre ai primi tre posti.  Il titolo iridato è andato a Danilo Decembrini e Sara Venerucci, l’argento ha premiato Daniele Ragazzi e Giulia Merli, il bronzo ha confermato la forza e l’affiatamento di Pamela Cappeller e Marco Garelli.
Vicentina di Costabissara, Pamela ha trovato a Musano, sotto la guida dell’allenatore Paolo Colombo, le migliori condizioni per emergere ai massimi livelli.  Dall’inizio del 2011, la Cappeller pattina in coppia con il romagnolo Garelli. E quella conquistata ad Auckland è la seconda medaglia iridata vinta da Pamela e Marco, dopo l’argento conquistato l’anno scorso a Brasilia.  Ora la Scuola di Pattinaggio Artistico di Musano, rappresentata ad Auckland anche da Colombo, farà il tifo per il giovane Andrea Girotto, atteso al debutto nella categoria seniores, dopo il titolo iridato vinto a Brasilia tra gli juniores.