Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Esposti cimeli storici e attrezzature a Palazzo dei Trecento

DALL'ASSO ANCILLOTTO ALL'AMX, IN MOSTRA I 25 ANNI DEL 3° RMV

Vi raccontiamo la storia del reparto dell'aeroporto di Sant'Angelo


TREVISO - Da un quarto di secolo fanno volare, in senso letterale, uno dei fiori all'occhiello dell'aeronatica militare italiana, l'Amx: gli specialisti del 3° Reparto Manutenzione Velivoli si occupano delle revisioni e dello sviluppo del celebre caccia. Il reparto è stato istitutito il primo novembre del 1987, nell'aeroporto "Giannino Ancillotto" di Sant'Angelo: un anniversario celebrato con mostra a Palazzo dei Trecento: l'esposizione illustra il presente dell'unità militare e ne ripercorre la storia, attraverso documenti e cimeli. Un percorso che si intreccia con la storia dell'aeroporto di Treviso - il primo "campo di fortuna" iniziò ad operare giusto 75 anni fa - e con quella dell'intera avizione italiana e dei suoi assi, come il conte Giannino Ancillotto, a cui la base è intitolata, per il quale Gabriele D'Annunzio coniò la definizione di "ala incombustibile" in memoria delle sue imprese contro i palloni aerostatici austo-ungarici nella Grande guerra. In mostra, tra gli altri anche i brandelli originali della tela del pallone abbattuto e la dedica autografa del "Vate", donati dalla famiglia Ancillotto al museo del reparto. L'esposizione, ad ingresso gratuito, è visitabile fino al prossimo 4 novembre.

Ai nostri microfoni, il direttore del 3° Rmv, colonnello Lucio Lorenzon, e il curatore della rassegna, luogotenente Gaetano Mazzeo.