Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, l'episodio qualche giorno fa in un condominio via Giorgione

FINGE DI ESSERE UN MEDICO DELL'INPS E DERUBA UN'ANZIANA, INDAGA LA POLIZIA

Ispettore visita 87enne: spariti gioielli e denaro per 600 euro


TREVISO - (nc) Ha finto di essere un medico dell'Inps e con la scusa di doverla visitare l'ha derubata di denaro e gioielli. Cronaca di una sgraddevole truffa messa a segno ai danni di una persona anziana. L'episodio risale a qualche giorno fa ed è avvenuto in un condominio di via Giorgione. Nel mirino una donna di 87 anni. L'anziana, rincasando verso le 12.30, incontra sull'androne delle scale un uomo di circa 45 anni di carnagione chiara, vestito elegantemente con cappotto e abiti scuri. Il finto ispettore che parla con un italiano fluente, senza particolari inflessioni dialettali, la chiama per nome, dice che la stava cercando e le riferisce di dover effettuare una visita medica “in base alle nuove normative vigenti”. L'anziana cade nella trappola: l'uomo entra in casa e richiede alla donna un bicchiere d'acqua, si fa consegnare il codice fiscale oltre a 49 euro per la fantomatica visita. Il finto medico invita la 87enne ha togliersi i gioielli e comincia a tastarle collo e spalle. Prima di lasciare l'abitazione il truffatore ha pure il tempo di congratularsi con l'anziana che secondo lui godeva di ottima salute. La donna scoprirà solo qualche minuto dopo di essere stata derubata: spariti dalla sua borsa 600 euro che aveva poco prima prelevato in banca ed i gioielli, del valore di svariati migliaia di euro. I preziosi spariti sono un paio di orecchini, una collana e tre anelli, tra cui anche la fede nuziale del marito morto. Sull'episodio indaga ora la polizia.