Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Guardiano a Vittorio Veneto dell'omonimo parco, e della memoria

"IL RACCONTO DEL PARCO" APRE LA STAGIONE AL TEATRO WASSERMANN

Lo spettacolo di Carlo De Poi omaggio a Ettore Fenderl


GIAVERA - Inaugura con “Il racconto del Parco”, dedicato al 150° della nascita di Ettore Fenderl, la stagione teatrale 2012-2013 di Asfalti Teatrali, curato dal Teatro Wassermann. Domenica 4 novembre, ore 18, in Villa Wassermann di Giavera del Montello, Carlo De Poi autore e interprete dello spettacolo, racconta in modo fiabesco e poetico la straordinaria esperienza di un gruppo di Associazioni di Vittorio Veneto che agli inizi degli anni '90 del secolo scorso, dopo la chiusura di tutti i cinema e i teatri, danno il via al progetto per il recupero ad uso Socio Culturale di uno splendido polmone verde di 11 ettari in pieno Centro Città: l'Area Fenderl. Ma racconta anche di Ettore Fenderl, ultimo proprietario dell'omonima Area, altrettanto straordinario personaggio triestino, ingegnere, progettista, ricercatore, inventore tra l'altro dei coriandoli; la sua creazione forse più effimera ma in grado di far sognare e divertire il mondo intero.

Oltre al cartellone teatrale domenica 4 novembre inaugura anche AsfaltiArt: si chiama ViaColVento la mostra collettiva progettata da Daniela Grava, che chiama 23 artisti a trasformare in arte dei phon.

 

Ulteriori informazioni:

biglietto intero 10 euro, ridotto 7 euro

http://www.teatrowassermann.com/