Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Convegni ed iniziative nell'ex Provincia, simbolo dei contenitori vuoti

RESTAURI INUTILI, SENZA UN'IDEA DI CITTÀ L'ALLARME DEGLI ARCHITETTI TREVIGIANI

"Basta costruire, senza sapere cosa metterci dentro"


TREVISO - Inutile fare ristrutturazioni, magari bellissime, di edifici senza un'idea di fondo sulla vocazione e la specializzazione della città. A lanciare l'allarme è l'Ordine degli Architetti di Treviso. I professionisti hanno organizzato un convegno, sabato 10 novembre, intitolato “Ri.u.so”, acronimo di Rigenerazione urbana sostenibile, in programma in uno dei luoghi simbolo dei grandi contenitori vuoti in città: la vecchia sede della Provincia, in viale Cesare Battisti. Gli architetti trevigiani pongono due esempi di programmazione: la riqualificazione del Porto vecchio di Trieste e quella dell'area nei pressi della fiera a Verona. Troppo spesso manca una visione omogenea, in tema di urbanistica, anche tra amministrazioni vicine, con tanto per fare un esempio, stile e caratteristiche dell'illuminazione pubblica che cambiano ogni pochi chilometri, lungo una stessa strada. L'organizzazione domani sera aprirà anche la seduta del suo consiglio a tutti i colleghi ed pure ai semplici cittadini: occasione in più per alimentare il dibattito sul Piano di assetto urbanistico e sul prossimo futuro di Treviso.

Ai nostri microfoni, la riflessione del presidente dell'Ordine degli architetti di Treviso, Alfonso Mayer.