Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Resta il divieto di bere acqua, a Valdobbiadene arrivano due autobotti

FRANA SUL PRADERADEGO, CASA ISOLATA

A Follina strada chiusa da domenica, sfranato un intero bosco


TREVISO - La Marca, dopo l'ondata di maltempo dei giorni scorsi, si lecca le ferite per i numerosi danni alle abitazioni e al territorio. Intanto nei 16 comuni della pedemontana serviti dell'Ats continua a permanere, almeno fino alla giornata di domani, il divieto di bere l'acqua della rete idrica: sarebbe, secondo le prime indagini, ad alta concentrazione di batteri. Tuttavia può essere utilizzata per cucinare, una volta bollita. A Valdobbiadene, a disposizione della popolazione, sono state sistemate due autobotti: nei pressi del cimitero comunale e a due passi dall'ospedale. Il nosocomio, visto il prolungarsi del disservizio, potrebbe venire collegato nei prossimi giorni ad un'altra rete idrica non contaminata. Ma non poche preoccupazioni destano anche smottamenti e frane. Un'abitazione di Follina, lungo il Praderadego, ad un km dal centro di Valmareno, è completamente isolata da domenica scorsa proprio a causa di una frana di importanti dimensioni. La casa, un tempo di villeggiatura, è da qualche tempo abitata stabilmente da una coppia di 50enni del luogo: oggi sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, i tecnici comunali ma del caso dovranno occuparsi anche i geologi della Regione. Il pericolo è quello di un ulteriore movimento della frana che interesserebbe un km di versante. A causa del maltempo dell'ultimo week end è franata una porzione di terra di una lunghezza di 60-70 metri. Sradicati decine di alberi tra cui castagni, noccioli, carpini e acacie. Nella zona di Follina ci sono anche altre frane che interessano l'area di altre abitazioni private: isolato anche il ristorante “Ai Faggi” in cima al Praderadego per altri smottamenti lungo il versante bellunese.