Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Vittorio Veneto, oltre 50 clienti che si rivolgevano a lei per la ceretta low cost

SCOPERTA ESTETISTA ABUSIVA GIRO D'AFFARI DI 300MILA EURO

Ex impiegata 40enne nei guai, indagine dalla Guardia di Finanza


VITTORIO VENETO - Da almeno cinque anni aveva avviato un centro estetico abusivo ricavato in uno stanzino della sua abitazione, nel centro di Vittorio Veneto. A scoprire questa attività sono stati gli uomini della Guardia di Finanza che hanno raccolto la testimonianza di una cinquantina di clienti che si rivolgevano all'estetista, una 40enne ex impiegata. I finanzieri hanno ricostruito il giro d'affari della donna: 300mila euro, tutti in nero. L'estetista, senza peraltro nessun titolo professionale in materia, si occupava principalmente di depilazione; i proventi venivano spesi in viaggi in località esotiche. L'attività era stata pubblicizzata attraverso il passaparola tra le clienti e con un'inserzione su un giornale di annunci. All'interno dell'abitazione era stata ricavata una stanzetta con tanto di lettino, scalda cera e strisce per la depilazione. Durante il blitz dei finanzieri la 40enne era appunto impegnata con una cliente. Accertato l'imponibile di 300mila euro, emerso dall'indagine, la donna sarà ora sanzionata con una multa di svariate decine di migliaia di euro. Le parole del comandante della Guardia di Finanza di Conegliano, tenente Salvatore Lo Gatto.

Galleria fotograficaGalleria fotografica