Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, da lunedì città blindata: arriva il reparto prevenzione crimine di Padova

ESCE DALL'INPS, ANZIANA DERUBATA

Esibisce i documenti suoi e del marito allo sportello: portafogli sparito


TREVISO - Va presso la sede dell'Inps per sbrigare alcune pratiche ma una volta uscita dall'ufficio scopre di essere stata derubata del portafogli con all'interno 200 euro, tessere sanitarie e documenti suoi e del marito. Brutta disavventura quella capitata venerdì ad una donna di 82 anni di Fontane di Villorba. L'anziana è stata notata nei pressi di piazzale Duca d'Aosta da una volante della polizia: disperata, in lacrime, aveva appena scoperto il furto cercando in borsa il biglietto dell'autobus per fare ritorno a casa. I poliziotti hanno ricostruito i movimenti della donna: da quando ha dovuto esibire i documenti allo sportello a quando si è resa conto del furto. Ora saranno le telecamere della zona, fortunatamente ben coperta dagli occhi elettronici, a fornire un responso. Gli investigatori sospettano che l'anziana sia stata derubata da qualcuno che l'ha notata all'interno degli uffici dell'Inps. Proprio per prevenire episodi simili oltre alla normale recrudescenza di furti in casa la Questura rafforzerà da lunedì i controlli in tutto il centro storico di Treviso ed in periferia: oltre alle volanti giungerà in supporto anche il reparto prevenzione crimine di Padova.