Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

L'intervista a Abdallah Khezraji, vice presidente della consulta regionale per l'immigrazione

ITALIA-MAROCCO: LA COMUNITĄ DI IMMIGRATI PER IL GEMELLAGGIO ANCHE A TREVISO

A Lozio, nel bresciano, la firma del progetto con la cittą di Boujoudour


TREVISO - Una corriera per “tifare” il progetto di gemellaggio tra il Comune di Lozio, nel bresciano, e la città marocchina di Boujoudour. A partire alla volta del paese della Valle Camonica è stata una folta rappresentanza della comunità marocchina di Treviso e di altre città del Veneto per portare il loro sostegno a questo progetto dall'importante riflesso culturale ma anche economico – come afferma Abdallah Khezraji, vice presidente della consulta regionale per l'immigrazione, ai microfoni di Emanuele Spironello – e per stimolare simili iniziative anche nel territorio veneto. Nella stessa occasione, spiega Khezraji, è stata conferita la cittadinanza onoraria da parte del primo cittadino di Lozio a Moustapha Salma Ould Sidi Mouloud e ai suoi famigliari, la cui storia lo vede all'età di 11anni sottratto alla sua famiglia dalle milizie del Polisario e deportato in Algeria, ai campi di Tindouf.

 Sempre nell'ambito della sensibilizzazione e dello scambio culturale, presenta infine un'iniziativa promossa dall'associazione culturale Hilal di Treviso. Si tratta dello spettacolo “Una simbologia si capisce” della compagnia teatrale marocchina Aquarium, in questo periodo in tour in Italia, che andrà di scena domenica 9 dicembre, alle ore 17, a Villa Benzi Zecchini di Caerano San Marco.