Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, a casa dell'amica-basista, a Silea, nascondevano refurtiva per 50mila euro

GIACCHE, TV E NAVIGATORI: POLIZIA ARRESTA BANDA DI LADRI ROMENI

Indagine parte da un controllo delle volanti in viale della Repubblica


TREVISO - Un bottino di 50 mila euro: 250 giacche di varie marche, due televisori, vari navigatori e farmaci dopanti. Questo quanto la polizia ha sequestrato sabato scorso ad una banda composta da quattro ladri romeni che attualmente si trovano in stato di fermo per ricettazione. In cella sono finiti un 25enne, un 18enne e due ragazze di 28 e 21 anni. Gli stranieri erano stati fermati sabato sera dagli agenti delle volanti lungo viale della Repubblica mentre erano a bordo di una Volkswagen Passat: al volante c'era il 25enne che però era completamente senza documenti. I quattro erano ospiti, emergerà in seguito in Questura, di una connazionale 28enne che vive a Silea ed è proprio qui che la polizia ha trovato tutta la refurtiva, già pronta per essere spedita in patria. Il bottino è il frutto di vari furti messi a segno tra le province di Treviso e Venezia: buona parte della refurtiva, parte della quale aveva ancora installato il sistema antitaccheggio, ricondurrebbe al centro commerciale Valecenter di Marcon. Tra i negozi saccheggiati ci sono Zara, Combipel, Motivi, Oviesse, Guess, H&M e molti altri. I controlli della polizia, avviati dopo la rapina dello scorso 8 novembre alla gioielleria “Toffolatti” di Pieve di Soligo, stanno cominciando finalmente a dare i frutti sperati. Negli ultimi venti giorni sono state quasi 2mila i controllati: 400 di questi sono risultati essere pregiudicati.

Galleria fotograficaGalleria fotografica