Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Come ogni anno la cerimonia sulla collina alle spalle di Farra di Soligo

ALBERO DI NATALE SUL COLLE SAN GALLO, DOMENICA L'ACCENSIONE

Sarà illuminato da 950 lampadine, alto 112 metri e largo 65


FARRA DI SOLIGO - Verrà acceso, come ogni anno, domenica 8 dicembre a Soligo il gigantesco albero di Natale, posto sul colle San Gallo, che si trova sulla collina alle spalle del paese di Soligo. Un’albero alto 112 metri e largo 65, il luminato da 950 grosse lampadine bianche, che lo rende visib il e fino ad una distanza di oltre 30 chilometri. Ideatori ed artefici di questa bella iniziativa, - il secondo per grandezza in Italia dopo quello di Gubbio-, sono i soci della locale Pro Loco, i quali ogni anno organizzano anche tantissime manifestazioni collaterali, sportive, culturali e folcloristiche, che fanno da degna cornice ai festeggiamenti Natalizi. L’albero sul colle San Gallo, fu realizzato per la prima volta dalla Pro Loco nel 1992, durante la presidenza di Arcangelo Busetti, su proposta di Fiorenzo Dal Piva, e mantenuto nel corso degli anni da tutte le presidenze che si sono succedute, fino a quella attuale di Ilenia Nardi.