Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

NovitÓ di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Casartigiani decide misure straordinarie per l'occupazione giovanile

NELLA MARCA L'IMPRESA NON ╚ GIOVANE

L'8,7% delle aziende "under 30": solo 3 province peggiori


TREVISO - Treviso è una delle provincie in Italia dove il tasso di nuove imprese giovanili è tra il più basso d’Italia e dove il tasso di disoccupazione giovanile (16-35 anni) arriva al 20%, un’isola felice rispetto alla media nazionale che si attesta al 36%, ma comunque in costante crescita e quindi con grande preoccupazione. Dati dati Infocamere incrociati con lo spaccato delle imprese iscritte a Casartigiani mandamento di Treviso (circa 1200) risulta che: nella provincia di Treviso 7.335 sedi d’impresa attive giovanili, che rappresentano l’8,7% del totale delle imprese attive nel territorio. Le imprese giovanili occupano circa 14 mila addetti (che costituiscono così il 4,5% del totale addetti delle imprese con sede in provincia). Nel complesso si tratta di imprese di piccole dimensioni (l’80,6% si colloca nella fascia dimensionale fino ai 5 addetti). La presenza delle imprese giovanili sul totale provinciale è fra le più basse in Italia: a livello nazionale dopo Treviso troviamo solo Trieste (8,6%), Pordenone (8,5%) e Bolzano (8,2%). Nel dettaglio è stato deliberato un pacchetto a supporto dei giovani disoccupati e per superare la fase di sturt up. Si tratta di sostegni economici e consulenziali:ai giovani di età fino a 30 anni che avviano una attività artigiana o comunque imprenditoriale, tessera associativa gratuita , pratiche e consulenza per l’inizio attività gratuita, e aiuto e sostegno anche finanziario tramite il consorzio fidi per l’avvio della azienda. “Una iniziativa nata dall’analisi dei dati sull’occupazione giovanile- ribadisce il presidente Franco Storer- sia a coloro che espulsi dal mondo del lavoro non riescono a ricollocarsi ma anche per dare coraggio ai giovani che nonostante la fase di recessione vorrebbero aprire una nuova attività. Quello che lo stato non fa cerchiamo di farlo noi aiutando giovani e lavoratori. Inoltre il consiglio ha deciso che per il 2013 la quota associativa delle proprie aziende socie venga abbassata di 20 euro. Anche in un momento di mille difficoltà, Casartigiani cerca di venire incontro alle imprese con un piccolo ma significante segnale.”