Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Treviso, in estate i lavori per trasformarla in palestra, denunciato il titolare

PISCINA TRASFORMATA IN DISCARICA: BLITZ DA "ZAMBON"

Vasca riempita con vecchie reti e tappeti, poi la colata di cemento


TREVISO - Una piscina interna fatta sparire per fare posto ad una palestra, tre stanze ed un corridoio: per riempire il buco della vasca sono stati utilizzati, oltre a terra ghiaia e cemento anche rifiuti scomodi e costosi da smaltire come tappeti ormai consumati di campi da calcetto, vecchie reti, sedie di plastica, frigoriferi, bidoni. Questo quanto ha accertato la polizia locale di Treviso ed i tecnici del Comune nei confronti dello Sporting club Zambon di via Medaglie d'Oro. Il proprietario è stato denunciato in base al testo unico dell'ambiente e la struttura è stata posta sotto sequestro in mattinata. La denuncia era arrivata al comando di via Castello D'amore qualche mese fa, durante i lavori: negli scatti pervenuti agli investigatori del nucleo di polizia giudiziaria erano ben visibili i rifiuti accatastati sul fondo della piscina. Le indagini, coordinate dal pm Iuri De Biasi, in ogni caso proseguiranno. Il Comune inoltre provvederà a sanzionare lo Sporting club per aver convertito la piscina in palestra senza nessuna comunicazione al settore attività edilizie. Il titolare avrebbe già ammesso le contestazioni a suo carico. Ai nostri microfoni le parole del legale di Bepi Zambon, l'avvocato Daniel Polo Pardise.