Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Prossimi progetti: il pronto soccorso di Vittorio Veneto e la cartella elettronica

14MILA ASSISTITI AL GIORNO, 520 RICOVERI 66 OPERAZIONI: I NUMERI DELL'ULSS 7

L'azienda sanitaria presenta il bilancio di fine mandato


PIEVE DI SOLIGO - Oltre 11 milioni di utile di esercizio e cento milioni di investimenti nel quadriennio. L'Ulss 7 ha presentato il bilancio di fine mandato: l'azienda socio-sanitaria della Sinistra Pieve, retta da alcuni mesi da Claudio Dario, conta 219.416 assistiti. Quotidianamente, i circa 2.500 operatori e dipendenti si prendono cura di 14mila persone: ogni giorno 232 pazienti accedono al Pronto soccorso, 520 vengono ricoverati, 3.639 vengono curate in ambulatorio, nascono 5 bambini, vengono effettuate 66 operazioni chirurgiche e 1.112 prelievi del sangue. I conti sono in ordine, hanno ribadito i vertici: dopo essere sceso a 2,5 milioni nel 2010, lo scorso esercizio l'utile è risalito a 11,3 milioni di euro. Nel corso del mandato, l'Ulss ha stanziato 80 milioni di euro per le strutture e altri 20 per apparecchiature. Tra le principali realizzazioni, il nuovo distretto socio sanitario sud, il centro per le dipendenze giovanili e i poli chirurgico e tecnologico dell'ospedale a Conegliano; il distretto nord, l'hospice e la ristrutturazione della Radiologia e dell'Endoscopia a Vittorio. Numerosi anche i programmi in agenda per il prossimo futuro: tra i principali, la sede amministrativa a Pieve di Soligo, in nuovo pronto soccorso e il centro di salute mentale a palazzo Vascellari a Vittorio Veneto, ma anche la cartella sanitaria e il fascicolo sanitario elettronico, con la possibilità per medici ed infermieri di consultare tutti la documentazione aggiornata del paziente su tablet da “bordo letto”, o ancora l'avvio dello screening cardio-vascolare.