Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Farra di Soligo, magrebino in cella, ora è caccia al complice che è fuggito

ANZIANO AGGREDITO E PESTATO A SANGUE: ARRESTATO AMBULANTE 31ENNE

Carmelo Merotto, 81enne di Col San Martino, in balia di due aguzzini


FARRA DI SOLIGO - Sono entrati nella sua abitazione in via Posmon a Col San Martino, rompendo con un pugno una finestra, poco dopo le 2.30. Il fragore ha risvegliato il padrone di casa: non poteva immaginare quel che gli sarebbe successo di li a poco. Scene degne del film arancia meccanica. E' stato gettato a terra e preso a calci al volto e in testa da due ladri violenti, spietati che hanno agito a volto scoperto. Una nottata da incubo quella vissuta nella notte tra sabato e domenica da Carmelo Merotto, 81enne, vedovo e pensionato. Da tempo l'anziano vive solo nella sua abitazione. E' una preda facile e questo i suoi aguzzini lo sanno: lo picchiano selvaggiamente e poi prendono i pochi soldi che il 81enne ha nel portafogli, 60 euro in tutto. Le urla di dolore di Carmelo Merotto non erano però rimaste inascoltate: una parente e vicina di casa ha subito avvertito i carabinieri. Le “gazzelle” da Valdobbiadene e Cison intervengono rapidamente e incrociano i due malviventi mentre fuggono dal retro dell'abitazione, attraverso la cantina e poi le vigne. Uno dei due viene fermato e arrestato: è un marocchino di 31 anni, incensurato, venditore ambulante. Nelle prossime ore il complice finirà a sua volta in manette. Entrambi vivono a Farra, poco distante, come testimoniano le due biciclette ritrovate a due passi dall'abitazione di via Posmon. Carmelo Merotto, seppur non in pericolo di vita, resta ricoverato all'ospedale di Conegliano: a preoccupare i medici è un ematoma alla testa ed una ferita al timpano. Ai due nordafricani potrebbero essere attribuite altre due rapine commesse nella zona e sempre con la stessa tecnica. Il 15 dicembre dello scorso anno Italo Cupetti, 80enne, venne malmenato, legato al letto e derubato di 300 euro nella sua abitazione di via del Prosecco. Il 15 febbraio in via Faverai stessa sorte era toccata ad Angelo Spina, 81 anni: in questo caso i malviventi scapparono a mani vuote ma abbandonarono tracce importanti che saranno confrontate con quelle repertate dai militari in via Posmon.