Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Farra di Soligo, magrebino in cella, ora è caccia al complice che è fuggito

ANZIANO AGGREDITO E PESTATO A SANGUE: ARRESTATO AMBULANTE 31ENNE

Carmelo Merotto, 81enne di Col San Martino, in balia di due aguzzini


FARRA DI SOLIGO - Sono entrati nella sua abitazione in via Posmon a Col San Martino, rompendo con un pugno una finestra, poco dopo le 2.30. Il fragore ha risvegliato il padrone di casa: non poteva immaginare quel che gli sarebbe successo di li a poco. Scene degne del film arancia meccanica. E' stato gettato a terra e preso a calci al volto e in testa da due ladri violenti, spietati che hanno agito a volto scoperto. Una nottata da incubo quella vissuta nella notte tra sabato e domenica da Carmelo Merotto, 81enne, vedovo e pensionato. Da tempo l'anziano vive solo nella sua abitazione. E' una preda facile e questo i suoi aguzzini lo sanno: lo picchiano selvaggiamente e poi prendono i pochi soldi che il 81enne ha nel portafogli, 60 euro in tutto. Le urla di dolore di Carmelo Merotto non erano però rimaste inascoltate: una parente e vicina di casa ha subito avvertito i carabinieri. Le “gazzelle” da Valdobbiadene e Cison intervengono rapidamente e incrociano i due malviventi mentre fuggono dal retro dell'abitazione, attraverso la cantina e poi le vigne. Uno dei due viene fermato e arrestato: è un marocchino di 31 anni, incensurato, venditore ambulante. Nelle prossime ore il complice finirà a sua volta in manette. Entrambi vivono a Farra, poco distante, come testimoniano le due biciclette ritrovate a due passi dall'abitazione di via Posmon. Carmelo Merotto, seppur non in pericolo di vita, resta ricoverato all'ospedale di Conegliano: a preoccupare i medici è un ematoma alla testa ed una ferita al timpano. Ai due nordafricani potrebbero essere attribuite altre due rapine commesse nella zona e sempre con la stessa tecnica. Il 15 dicembre dello scorso anno Italo Cupetti, 80enne, venne malmenato, legato al letto e derubato di 300 euro nella sua abitazione di via del Prosecco. Il 15 febbraio in via Faverai stessa sorte era toccata ad Angelo Spina, 81 anni: in questo caso i malviventi scapparono a mani vuote ma abbandonarono tracce importanti che saranno confrontate con quelle repertate dai militari in via Posmon.