Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/220: BROOKS KOEPKA FA IL BIS ALL'US OPEN

Il terribile campo di Shinnecock Hills fa strage di big


TREVISO - Risale al 1891 la storia di questo percorso che nasce a 12 buche, alle porte di New York. Seguirono le altre 6 nel 1895, poi subì modifiche nel 1920, per essere completato nel 1931. Oggi il percorso è un par 70 di ben 6.808 metri. Da sempre considerato tra i più...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/219: DAI CONTI CORRENTI AL GREEN, LA SFIDA DEI BANCARI

A Ca' della Nave il torneo tra gli istituti di credito europei


MARTELLAGO - Patrocinato dalla Federazione Italiana Golf, c’è stato, al Circolo del Golf di Cà della Nave, l’incontro di Golf interbancario, tra i dipendenti degli istituti di credito d’Europa, il 17esimo, che ha impegnato il Club ospitante per cinque giornate. Si...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/218: UN GRANDE MOLINARI INFIAMMA L'OPEN D'ITALIA

La vittoria finale, però, va per un colpo al danese Olesen


SOLANO DEL LAGO (BS) - Eccoci arrivati all’Open d’Italia, il tanto atteso appuntamento, il maggiore del Golf italiano. Prologo domenica 27, in piazza Malvezzi e sul lungolago Cesare Battisti a Desenzano, era festa grande a Soiano del Lago: entusiasmo, curiosità, musica e...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'organizzazione: "Così non favorite la partecipazione dei cittadini"

QUERELLE TRA ITALIA NOSTRA E COMUNE SUI DOCUMENTI DEL PAT

L'associazione pubblica gli atti sul web, Ca' Sugana manda una diffida


TREVISO - Italia Nostra pubblica sul proprio sito internet i documenti del Pat e il Comune manda una diffida. L'associazione ambientalista aveva diffuso a fine novembre, tramite il proprio blog, gli atti e i progetti relativi al Piano di assetto territoriale di Treviso, presentati nelle varie commissioni competenti. Una forma di trasparenza verso i cittadini, secondo l'associazione, tanto più che Italia nostra insieme ad altri enti ed organizzazioni avevano presentato delle indicazioni sul piano, e Ca' Sugana stessa aveva organizzato un incontro pubblico, lunedì 24 settembre alle 10 di mattina, per raccogliere le proposte dei cittadini. Ma per l'amministrazione il Pat è ancora in fase di progetto, eventuali osservazioni dei residenti su quanto deciso potranno avvenire solo in un momento successivo e, dunque, in questo periodo gli atti sono coperti da segreto istituzionale. Perciò Antonello Coniglione, coordinatore dell'avvocatura civica, lo scorso 17 dicembre ha inviato una raccomandata ad Italia Nostra in cui invita e diffida ad eliminare i link alla documentazione, ribadendo che la diffusione può comportare responsabilità sia per il dirigente competente, ovvero quello del settore Pianificazione territoriale e urbanistica, sia per i consiglieri comunali che abbiamo eventualmente “passato” la documentazione all'associazione. Romeo Scarpa presidente provinciale di Italia Nostra ha provveduto a far rimuovere il collegamento ai documenti, sottolineando, però, ironicamente che la diffida rappresenta “un evidente esempio di come si favorisce la partecipazione dei cittadini”.