Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Calcio Treviso nel caos: al posto di Corvezzo c'è Franco Sellitto, Santoro si dimette?

SFIORATA LA RISSA FRA ULTRAS E SANTORO-SELLITTO: RUOTOLO RESTA

Renzo Corvezzo: "Abbiamo in mente di introdurre in società il Cda"


TREVISO - Pomeriggio a dir poco convulso e caotico all'interno dello stadio Tenni: una decina di tifosi, dopo la notizia dell'esonero di Gennaro Ruotolo dalla panchina biancoceleste e del passaggio di consegne fra Renzo Corvezzo e Franco Sellitto, ha atteso con intenzioni bellicose l'arrivo in sede del d.g. Mario Santoro e dello stesso Sellitto. Subito i due sono stati circondati da alcuno dei tifosi più esagitati, che hanno minacciato e insultato i due, chiedendo a gran voce la permanenza di Ruotolo, presente alla scena, e di Corvezzo. Alla fine in una stanza delle sede c'è stato un summit improvvisato fra Corvezzo, Sellitto, Santoro, Seno, il d.s. e un tifoso, al termine del quale Renzo Corvezzo ha annunciato la permanenza di Gennaro Ruotolo sulla panchina biancoceleste, mentre per ora Sellitto è confermato presidente al posto di Corvezzo. Da parte sua, Mario Santoro, di nuovo duramente apostrofato dagli ultras perchè abbandoni il Calcio Treviso, ha fatto capire che potrebbe dimettersi dalla carica di d.g. Da parte sua la squadra si è allenata a Lancenigo con il mister degli Allievi, ma qualche giocatore ha disertato, in segno di solidarietà con Ruotolo.

Queste le parole di Corvezzo dopo la riunione: "A mente fredda abbiamo valutato con calma i pro e i contro e siamo giunti ad una conclusione. Dal punto di vista tecnico la squadra con Ruotolo ha indubbiamente mostrato dei miglioramenti, il lavoro del mister è lodevole per cui non è questo certamente il momento di effettuare un cambio di allenatore. Pertanto si continua con Gennaro." E quelle di Santoro: "Se la città non mi vuole io non penso di restare a dispetto dei santi, per cui se è ciò che volete mi dimetto anche subito da direttore generale; allo stesso tempo trovo giusto dire, e me ne dovete dare atto, che al Treviso fino a questo momento ho dato molto, sia a livello economico che di persona."

Nella foto Film della Tribuna di Treviso un momento della animata discussione.