Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Ad aprile la prima rata, imprese chiedono ai Comuni: non aumentare le aliquote

ARRIVA LA NUOVA TASSA SUI RIFIUTI RISCHIO DI UN'ALTRA STANGATA

Le stime della Cna: "Per bar e ristoranti, rincari fino al 50%"


TREVISO - Dopo la stangata dell’Imu, è in arrivo un nuovo balzello comunale su imprese e famiglie: la Tares. L'imposta, che si prevede frutterà alle casse dello Stato circa un miliardo di euro, andrà a sostituire la vecchia Tarsu e le tariffe rifiuti Tia e ingloberà anche i cosiddetti “servizi indivisibili” (illuminazione pubblica, manutenzione strade ecc.). Per il 2013 sono previste quattro rate, di cui la prima in scadenza ad aprile. Per alcune tipologia di utenze non domestiche, come bar e ristoranti attualmente in regime Tarsu, sono previsti rincari anche del 30-50%. Proprio la copertura dei costi indivisibili comporterà una quota base di 30 centesimi al metro quadro. Agli stessi Comuni rimarranno solo le somme derivanti dagli eventuali incrementi della tassa stabiliti in ambito locale, fino a 10 centesimi di euro al metro quadro. Il timore è che, vista la delicata situazione dei bilanci, molte amministrazioni, come già in parte avvenuto con l'Imu, siano portate ad innalzare le aliquote per recuperare risorse. Un ulteriore salasso, denuncia la Cna di Treviso, per imprese già in forte sofferenza: «Chiediamo ai sindaci che, prima di qualsiasi decisione riguardante la Tares, si confrontino con le rappresentanze dei cittadini e delle imprese, a differenza di quanto fatto per l'Imu – afferma Giuliano Rosolen, direttore della Cna provinciale di Treviso -. Le imprese e le famiglie sono alla canna del gas, gli amministratori valutino attentamente la situazione ed evitino rincari».
Nell'audio il servizio con gli interventi del direttore di CNA Treviso Giuliano Rosolen, il sindaco di Montebelluna Marzio Favero e il sindaco di Casier Daniela Marzullo.