Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/244: AUSTRALIA E SUD AFRICA OPEN, DEBACLE AZZURRA

Italiani sottotono negli ultimi due tornei prima delle festivitā


TREVISO - Due tornei di rilievo dell’European Tour, prima di una breve pausa.  Ad Albany, New Providence, organizzato in combinata tra European Tour e PGA of Australia, si è giocato l’Isps Anda. sul percorso del Royal Pines (par 72) a Benowa, nel Queensland. Montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/243: IN AUSTRALIA LA COPPA DEL MONDO A SQUADRE

Vince il Belgio, sesta la coppia azzurra Pavan - Paratore


MELBOURNE - Ancora nel clamore del trionfo di Francesco Molinari alla Race To Dubai, i giocatori azzurri sono chiamati a un altro importante appuntamento. A Melbourne, si gioca la 59ª edizione della Isps Handa Melbourne World Cup of Golf, la Coppa del Mondo a squadre che ha luogo al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/242: SENZA SOSTA, L'EUROPEAN TOUR RIPARTE DA HONG KONG

La prima tappa della nuova stagione all'anglo-indiano Aaron Rai


HONG KONG - Ancora in aria il fragore per il successo di Francesco Molinari, l’European Tour riparte subito per la nuova stagione 2019, come di consueto in anticipo sull’anno solare. Riprende appena una settimana dopo la conclusione del precedente torneo a Dubai, dove Francesco Molinari...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'organismo di previdenza raggiunge i 46mila iscritti

OBBLIGAZIONI DELLE BANCHE IN CAMBIO DI PRESTITI ALLE AZIENDE

Dal fondo pensione Solidarietā Veneto destina 30 milioni per il territorio


TREVISO - Reinvestire sul territorio. Con questo obiettivo Solidarietà Veneto, uno dei principali fondi di previdenza complementare della regione, metterà a disposizione una trentina di milioni di euro, il 5% circa del proprio patrimonio: verranno acquistate obbligazioni di banche locali, come Veneto Banca e Popolare di Vicenza, con l'impegno di utilizzare questi capitali per incrementare i finanziamenti alle imprese venete. In una seconda fase, sarà lo stesso fondo pensione a sostenere in prima persona le aziende tramite mini-bot o cambiali finanziarie. Come spiega il vicepresidente di Solidarietà Veneto, Alessandro Molinari. Fondato nel 1990 nell'ambito del sindacato degli edili della Cisl, a Solidarietà Veneto oggi aderiscono anche Confindustria, le associazioni di categoria dell'artigianato e la Uil: possono iscriversi tutti i lavoratori dipendenti dell'industria e dell'artigianato, ma anche i co.co.co e gli interinali. In totale il fondo ha raggiunto i 46mila iscritti, di cui quasi il 30% dalla provincia di treviso. Il patrimonio ammonta a 605 milioni di euro: nel 2012 le varie linee hanno avuto un rendimento medio superiore al 6% con una punta del 10,14% per il comparto “Dinamico”, a fronte di una rivalutazione del Tfr inferiore al 3%. Nell'arco dei dieci anni, dal 2003 ad oggi, il risultato delle varie tipologie oscilla dal 39 al 42% di rendimento.

Una delle questioni più urgenti, però, resta convincere i giovani ad aderire. Nonostante si comincino a registrare iscrizioni di figli da parte dei genitori (il “baby” è Matteo, un anno), l'età media dei partecipanti è di 42 anni. Una tendenza che, in futuro, può rivelarsi problematica. Lo ribadisce la presidente Vanna Giattin.