Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/197: IL RITORNO DI TOGER WOODS

Il campione di nuovo sul green nel "Torneo degli eroi"


NASSAU - Un evento atteso, e da molti auspicato: il fuoriclasse Tiger Woods 41enne di Cypress (California), si rimette in gioco. È sceso in campo dal 30 novembre al 3 dicembre all’Albany Golf Course (par 72) di Nassau, a New Providence sulle isole Bahamas, praticamente a casa sua,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/196: AD ALICANTE LA SFIDA ITALIA - SPAGNA DEI GIORNALISTI

Vincono gli iberici, ma č festa per tutti


ALICANTE (SPA) - Ad Alicante, il match “Periodistas España-Italia”, la tradizionale sfida dei giornalisti spagnoli nostri antagonisti, in un clima di grande amicizia. È il più cordiale e allegro tra gli incontri internazionali che nella stagione vede i giornalisti...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/195: A DUBAI IL GRAN FINALE DELL'EUROPEAN TOUR

Rahm vince il torneo, classifica generale a Fleetwood


DUBAI - Con la disputa del DP World Tour Championship Dubai (16-19 novembre), è terminata al Jumeirah Golf Estates (Par 72), la stagione dell’European Tour cui hanno partecipato i primi sessanta classificati nell’ordine di merito della "Race To Dubai". Unico italiano in gara...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Fonte, nel 2011 avevano messo a segno una sexy-truffa ai danni di un anziano

RAGGIRANO LA BADANTE E DERUBANO INVALIDO

Denunciate due romene di 26 e 31 anni: 64enne derubato di 200 euro


FONTE - Si sono introdotte nell'abitazione di un 64enne invalido facendo credere alla badante dell'uomo di conoscerlo: una volta in casa due donne romene di 26 e 31 anni sono riuscite a trafugare un anello in oro del valore di 200 euro. L'episodio risale a qualche giorno fa ed ha permesso ai carabinieri di Onè di Fonte di denunciare le due donne anche per altri episodi. In particolare, il 3 novembre del 2011, le straniere furono protagoniste di un altro raggiro finalizzato a mettere a segno un furto in casa: le giovani si presentarono presso l'abitazione offrendo ad un anziano una prestazione sessuale al modico costo di 20 euro. L'uomo cadde nella sexy trappola e mentre una delle donne si occupava di lui strappandogli una collanina d'oro nel corso di un rapporto orale, l'altra trafugava dall'abitazione 230 euro (vedi notizia). Entrambe poi fuggirono su una vettura di piccola cilindrata e furono in seguito identificate.