Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/220: BROOKS KOEPKA FA IL BIS ALL'US OPEN

Il terribile campo di Shinnecock Hills fa strage di big


TREVISO - Risale al 1891 la storia di questo percorso che nasce a 12 buche, alle porte di New York. Seguirono le altre 6 nel 1895, poi subì modifiche nel 1920, per essere completato nel 1931. Oggi il percorso è un par 70 di ben 6.808 metri. Da sempre considerato tra i più...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/219: DAI CONTI CORRENTI AL GREEN, LA SFIDA DEI BANCARI

A Ca' della Nave il torneo tra gli istituti di credito europei


MARTELLAGO - Patrocinato dalla Federazione Italiana Golf, c’è stato, al Circolo del Golf di Cà della Nave, l’incontro di Golf interbancario, tra i dipendenti degli istituti di credito d’Europa, il 17esimo, che ha impegnato il Club ospitante per cinque giornate. Si...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/218: UN GRANDE MOLINARI INFIAMMA L'OPEN D'ITALIA

La vittoria finale, però, va per un colpo al danese Olesen


SOLANO DEL LAGO (BS) - Eccoci arrivati all’Open d’Italia, il tanto atteso appuntamento, il maggiore del Golf italiano. Prologo domenica 27, in piazza Malvezzi e sul lungolago Cesare Battisti a Desenzano, era festa grande a Soiano del Lago: entusiasmo, curiosità, musica e...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Fonte, nel 2011 avevano messo a segno una sexy-truffa ai danni di un anziano

RAGGIRANO LA BADANTE E DERUBANO INVALIDO

Denunciate due romene di 26 e 31 anni: 64enne derubato di 200 euro


FONTE - Si sono introdotte nell'abitazione di un 64enne invalido facendo credere alla badante dell'uomo di conoscerlo: una volta in casa due donne romene di 26 e 31 anni sono riuscite a trafugare un anello in oro del valore di 200 euro. L'episodio risale a qualche giorno fa ed ha permesso ai carabinieri di Onè di Fonte di denunciare le due donne anche per altri episodi. In particolare, il 3 novembre del 2011, le straniere furono protagoniste di un altro raggiro finalizzato a mettere a segno un furto in casa: le giovani si presentarono presso l'abitazione offrendo ad un anziano una prestazione sessuale al modico costo di 20 euro. L'uomo cadde nella sexy trappola e mentre una delle donne si occupava di lui strappandogli una collanina d'oro nel corso di un rapporto orale, l'altra trafugava dall'abitazione 230 euro (vedi notizia). Entrambe poi fuggirono su una vettura di piccola cilindrata e furono in seguito identificate.