Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Carbonera, striscioni comparsi nella notte all'estrerno della Mayer Braun Deutschland

NUTRIE: 100% ANIMALISTI ASSALTANO L'AZIENDA DI MASSIMO DONADON

Blitz notturno contro l'imprenditore: "Vive sterminando animali"


CARBONERA - Nella notte blitz dell'associazione ambientalista 100% Animalisti che ha preso d'assalto la sede della Mayer Braun Deutschland, azienda con sede a Carbonera di proprietà dell'imprenditore Massimo Donadon. Gli animalisti che hanno esposto numerosi striscioni all'esterno dello stabilimento, contestano a Donadon le recenti uscite in merito alla proliferazione di nutrie a Treviso con una soluzione per la loro limitazione. "Massimo Donadon, fondatore e titolare della Mayer Braun Deutschland -si legge nel comunicato emesso dall'associazione- con sede a Carbonera, ditta che si occupa del biocidio di Animali innocui (topi) ma invisi a molti umani per ignoranza e superstizione, ora si propone un suo "geniale" metodo per sterminare le Nutrie. Si tratta di una miscela di veleni al sapore di mela. Massimo Donadon vive sterminando Animali, quindi non si può sperare che ci sia in lui nessuna remora morale. Ma il suo progetto non è solo immorale, è anche pazzesco e incosciente. Come può essere sicuro che solo le Nutrie mangeranno le esche? E spargere veleni nell'ambiente che conseguenze avrà? E questo, secondo la sua proposta, proprio all'interno di un parco naturale! Ci auguriamo che nessuno, tra le autorità competenti, lo prenda sul serio. Ma viste le isteriche campagne di odio contro le Nutrie, c'è poco da sperare. Militanti di CENTOPERCENTOANIMALISTI hanno affisso, nella notte tra il 22 e 23 gennaio, uno striscione girante di quattro metri diretto a Donadon sul cancello d'ingresso della ditta Mayer Braun Deutschland a Carbonera."


Galleria fotograficaGalleria fotografica