Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Emozione per i reduci dello scudetto junior 1987 che hanno battuto Pieve 72-59

SERATA SPECIALE AL NATATORIO: BASKET E AVIAZIONE A BRACCETTO

Applauditissimi anche i militari del 51° Stormo di Istrana


TREVISO - Una serata di pallacanestro ma non solo, alla palestra del Natatorio. Molto festeggiata la visita del 51° Stormo di Istrana e dei militari impegnati in Afghanistan nell'operazione Peacekeeping: il momento più solenne ed emozionante naturalmente all'inno di Mameli. Poi la gara, con TVB che aveva 7 giocatori reduci dallo scudetto juniores 1987. Treviso si conferma prima in classifica ma buona la prova di Pieve di Soligo, ultima, che ha resistito quasi fino alla fine. Primi tre quarti giocati bene dal Basket Pieve che ha mantenuto contenuto il distacco di Treviso, impattando in tre occasioni. Treviso denota evidenti difficoltà di affiatamento e di gambe per i giocatori di questa sera che non avevano mai giocato assieme, una formazione inedita. Equilibrio per quasi tutta la partita; il distacco di Treviso si è ampliato solo nel finale ed è andato a punire troppo duramente Pieve di Soligo. Dopo buoni sprazzi da parte di Marco Mian c'è stata nel finale una grande prestazione di Giovanni Savio che è entrato in partita in modo significativo segnando punti pesanti per la formazione di Treviso Basket e concludendo con una bella tripla. Alla fine veterani ad uno ad uno in panca per la standing ovation ma applausi per tutti.

TREVISO BASKET 2012 – BASKET PIEVE ’94 72-59

TREVISO BASKET – Mian 14, Cadorin 8, Battistel 10, Morrone 4, Pavanetto 0, Cuzzit 6, Tonolo 2, Domenis 8, Schiavinato 0, Sciaulino 0, Gatto 2, Savio 18. All.: Bjedov

BASKET PIEVE ’94 – Peruzzet 11, Vittorio ne, Mazzucco 5, Cesca 2, Bertazzon 8, Chisini 6, De Boni 11, Tonon 3, Stella ne, Della Libera 3, Breda M. 10, Breda F. 0. All.: Gai

ARBITRI – Fuser e Di Tullio.

NOTE – Parziali: pq 21-14, sq 35-32, tq 53-47. Tiri liberi: Treviso 15/21, Pieve 8/19. Usc. 5 falli: nessuno. Spettatori: 1200.