Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/197: IL RITORNO DI TOGER WOODS

Il campione di nuovo sul green nel "Torneo degli eroi"


NASSAU - Un evento atteso, e da molti auspicato: il fuoriclasse Tiger Woods 41enne di Cypress (California), si rimette in gioco. È sceso in campo dal 30 novembre al 3 dicembre all’Albany Golf Course (par 72) di Nassau, a New Providence sulle isole Bahamas, praticamente a casa sua,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/196: AD ALICANTE LA SFIDA ITALIA - SPAGNA DEI GIORNALISTI

Vincono gli iberici, ma è festa per tutti


ALICANTE (SPA) - Ad Alicante, il match “Periodistas España-Italia”, la tradizionale sfida dei giornalisti spagnoli nostri antagonisti, in un clima di grande amicizia. È il più cordiale e allegro tra gli incontri internazionali che nella stagione vede i giornalisti...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/195: A DUBAI IL GRAN FINALE DELL'EUROPEAN TOUR

Rahm vince il torneo, classifica generale a Fleetwood


DUBAI - Con la disputa del DP World Tour Championship Dubai (16-19 novembre), è terminata al Jumeirah Golf Estates (Par 72), la stagione dell’European Tour cui hanno partecipato i primi sessanta classificati nell’ordine di merito della "Race To Dubai". Unico italiano in gara...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Palesa: La situazione è drammatica. Servono 500mila euro per stare tranquilli

LO SHOW DI PANARIELLO PER L'AREP

Serata di soliarietà il 15 marzo al Palaverde di Villorba


VILLORBA - Per salvare l'Arep servirebbero minimo 500mila euro. Il presidente dell'associazione Onlus di Villorba dipinge con tinte cupe l'attuale situazione di bilancio. Dopo i tagli della Regione e il parallelo calo delle donazioni, l'Arep ha dovuto lasciare a casa sei dipendenti e a rischio, ora come ora, ne sono altri sei. A dare, si spera, una boccata d'ossigeno all'associazione Onlus, da trent'anni impegnata nel campo della disabilità, è lo spettacolo “In mezzo@voi!” di Giorgio Panariello, di scena il 15 marzo al Palaverde di Villorba, promossa dall'associazione XI di Marca presieduta dal maestro del cristallo Marco Varisco, e da Comune di Villorba. Il comico fiorentino ha sposato in ieno la causa dell'Arep, devolvendo interamente il ricavato e dimenzzando il suo caché, è stata trattenuta la cifra per pagare la sua squadra e i costi tecnici. La vendita di 3mila biglietti servirebbero per assicurare l'impiego a due persone, afferma il residente Giorgio Palesa mentre il sindaco di Vilorba, Marco Serena esorta a partecipare a questo spettacolo, “dove farete del bene e andrete a casa con il sorriso”.

Da Mario il bagnino a Flavio Briatore saranno tanti i personaggi storici interpretati dall'attore, ma non mancheranno le novità come il Pulcino Pio o l'esodato vittima della crisi. A introdurre la serata sarà inoltre Marco Varisco in uno skatch comico poliglotta.

 I bigietti sono disponibili in tutti i punti vendita Azalea Promotion o nella sede Arep di Villorba.

I prezzi vanno da 20 a 40 euro.

 

www.azalea.it



Notizie collegateNOTIZIE COLLEGATE Notizie collegate
15/11/2012 - "Progetto Ponte": reinserimento nel lavoro e recupero sociale