Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

A rischio la candidatura Unesco per le colline del prosecco

L'ANTENNA DI PIANEZZE ARRIVA ALLA COMMISSIONE EUROPEA

L'eurodeputato Caronna: "Verificare il rispetto delle norme ambientali"


VALDOBBIADENE - Il caso dell'antenna radio di Pianezze arriva in Europa. L'eurodeputato del Pd, Salvatore Caronna ha presentato nei giorni scorsi un'interrogazione alla Comissione europea per chiedere se il traliccio, realizzato dalla società di Roberto Zanella, patron del gruppo Bella & Monella, sia compatibile con le norme comunitarie, in particolare in materia di ambiente e tutela della salute pubblica, e quali azioni intenda mettere in atto Bruxelles “per impedire il deturpamento di uno dei luoghi più suggestivi del patrimonio ambientale e culturale italiano”. Continua intanto la battaglia dei residenti contro la nuova antenna, alta una sessantina di metri. Proprio ieri è stato presentato, dall'avvocato Andrea Michielan, un secondo ricorso al Tar del Veneto contro l'autorizzazione concessa dal Comune e dalla Provincia alla società Klasse 1 per l'allacciamento alla rete elettrica. L'accusa è che il cantiere sarebbe continuato nonostante la Sovrintendenza abbia posto un vincolo di interesse paesaggistico. La stessa amministrazione provinciale aveva in un primo momento negato il benestare, mancando la dichiarazione ufficiale di fine lavori, salvo poi cambiare idea alcuni mesi dopo.

Lo stesso ministero dell'Agricoltura ha chiesto informazioni sull'infrastruttura, sottolineando come un territorio sia privo di strutture ad alto impatto per poter ambire ad entrare nel patrimonio mondiale dell'Unesco e come il traliccio rischi di compromettere la candidatura alla prestigiosa lista delle colline del prosecco di Conegliano e Valdobbiadene.

Paola Corrado, consigliere comunale del Pd a Valdobbiadene, ricorda l'intreccio tra scelte amministrative poco chiare e lacune legislative per evidenziare come la questione di Pianezze diventi un caso emblematico di tutela dell'ambiente.