Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Azzano Decimo, scoperti e inseguiti da un agente di polizia locale fuori servizio

TENTANO DI RAPINARE UN'ANZIANA MALVIVENTI FUORI STRADA E ARRESTATI

Sono quattro nomadi residenti tra Treviso e Paese


AZZANO DECIMO - Sono stati arrestati a Corva di Azzano Decimo da un agente fuori servizio del consorzio di polizia locale Aster Sile dopo aver tentato di mettere segno una rapina ai danni di un'anziana. A finire in manette dopo un rocambolesco inseguimento, concluso con l'auto dei banditi finita fuori strada, quattro nomadi pluripregiudicati tutti residenti tra Paese e Treviso. Si tratta di Alex Levacovich, 27 anni, detenuto a Pordenone. Smeralda Gurcevich, 22 anni di Treviso; Maria Olivieri, 37 anni di Treviso e Isella Sarov, 33 anni di Paese. Le donne si trovano ora ai domiciliari. L'agente della polizia locale stava partecipando, fuori servizio, a un funerale. Dallo specchietto retrovisore della sua auto ha visto fermarsi, di fronte all’abitazione dell’anziana sua vicina di casa, una Nissan da cui sono scese due donne della banda: le nomadi, raggirando l'anziana sono entrate in casa. L'agente, compreso quanto stava avvenendo, ha fatto il giro dell’isolato, ed è sbucato alle spalle della Nissan. Vistisi scoperti, dopo aver strattonato l’anziana, i banditi sono fuggiti a bordo dell'auto. Una pattuglia dell’Aster Sile che si trovava a scortare il funerale si è subito messa all’inseguimento dei malviventi fino a Visinale dove il mezzo dei nomadi è uscito di strada. Per i quattro trevigiani sono state inevitabili le manette.