Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Gianfranco Fini, leader di Fli, è intervenuto nel pomeriggio all'Hotel Maggior Consiglio

"LA DEMAGOGIA DI BERLUSCONI NON PUÒ AVER PRESA NEL NORDEST"

"Rimuovere la scarsa possibilità di competere con i paesi confinanti"


TREVISO - Giornata trevigiana per il Leader di Futuro e Libertà, Gianfranco Fini. Il presidente della Camera ha incontrato la stampa  locale oggi pomeriggio attorno alle 15 all'Hotel Maggior Consiglio di Treviso. Nel pomeriggio sarà la volta di Mario Monti che sarà ospite nel collegio Brandolini di Oderzo. Partendo dalle recenti uscite di Berlusconi, che il leader di Fli ha definito demagogia capace di mobilitare solo gli Ultrà del Pdl, si è parlato delle possibili soluzioni dalla crisi del nostro territorio. Innanzitutto andrebbero rimosse le scarse possibilità di competere con i paesi confinanti, Carinzia, Slovenia e Croazia per citare un esempio. Poi cominciare a pensare che serva più integrazione europea e non meno. Infine parlando di Federalismo secondo Fini "in Italia ha un senso se è su base municipale più che su base regionale. La Lega al contrario continua a muoversi in una logica non solo regionale ma di macroregione."

Nell'intervista i punti principali dell'intevento di Gianfranco Fini.