Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il 53enne di Silea, accusato di traffico di stupefacenti, colpito con una testata

VINCENZO SORACE IN UN'AULA DI TRIBUNALE COME PARTE OFFESA

Alla sbarra Giuseppe Mucci che ha patteggiato tre mesi per lesioni


TREVISO – (gp) Nelle scorse settimane era finito al centro delle cronache per essere stato raggiunto da un'ordinanza di custodia cautelare in carcere per traffico internazionale di hashish e cocaina. Ora Vincenzo Sorace, 53enne domiciliato a Silea, è finito in un'aula di tribunale come parte offesa nel procedimento penale a carico di Giuseppe Mucci, 49enne trevigiano accusato di lesioni. L'imputato ha patteggiato tre mesi, con sospensione condizionale della pena, per aver steso Sorace con una testata che gli ha fratturato il setto nasale. Stando alle accuse, i due sarebbero rimasti coinvolti il 28 aprile 2011 in un piccolo incidente stradale lungo il Put, all'altezza di Porta Calvi. Non si sa per quale motivo la discussione tra loro sia degenerata, ma sembra certo che Mucci abbia colpito volontariamente Sorace con una testata. Circostanza che ha spinto il 53enne a denunciare tutto alle autorità e a spedire il suo “aggressore” di fronte al giudice.