Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il segretario provinciale del Pd: "Iniziativa elettorale, non risolve il problema"

EX PROVINCIA MURATA: GRIGOLETTO VUOLE UN INCONTRO CON GENTILINI

La palizzata di tre metri contro la presenza di clochard e senzatetto


TREVISO - “ Ho chiesto un incontro a Gentilini. Con lui intendo ragionare: dobbiamo rispondere e trovare una soluzione immediata ai problemi sociali più urgenti e acuti che abbiamo in città”. Sono queste le parole del Segretario Provinciale del Pd, Roberto Grigoletto, dopo la decisione del vice sindaco di Treviso, Giancarlo Gentilini di murare, con una palizzata alta più di tre metri, l'ex sede dell'amministrazione provinciale. La decisione di Gentilini sarebbe arrivata dopo le lamentele di alcuni residenti preoccupati dalla presenza di clochard e senzatetto che durante la notte trovavano ricovero nella struttura. Nei giorni scorsi l'atto finale: il comitato ordine sicurezza, che si è tenuto in Prefettura, ha invitato i proprietari dell'immobile a intervenire quanto prima. “Si tratta di un'iniziativa dal chiaro sapore elettoralistico e “pancistico” che non risolve realmente il problema - ha dichiarato Grigoletto - Quella della palizzate costituirebbe la dimostrazione di come la Lega in questi anni di governo non abbia mai fatto fronte ai problemi reali della città. Dobbiamo concentrarci sui problemi che, proprio a causa dell'insipiente azione di Gentilini, sono stati evidenziati con forza: la presenza di senzatetto e clochard a Treviso, di fronte ai quali non è possibile chiudere gli occhi; l'insufficienza dei posti disponibili nel dormitorio pubblico; una carenza assoluta di questa Amministrazione riguardo le emergenze (abitativa, vecchie e nuove povertà, gli anziani, i disabili) e i problemi sociali della città”.





Notizie collegateNOTIZIE COLLEGATE Notizie collegate
15/02/2013 - Barboni via dall'ex Provincia scoppiano le polemiche
14/02/2013 - Barriere anti-barboni: Genty blinda l'ex sede della provincia