Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Attesa per il debutto della grande azienda trevigiana sulle maglie di Treviso Basket

LA PRIMA VOLTA DI DE' LONGHI NEL BASKET, IN TVB-RUCKER C'╚ BONORA

Bjedov: "Nome importante anche per il futuro", diretta su Veneto Uno


TREVISO- Atteso debutto della De' Longhi sulle maglie di Treviso Basket: avverrà stasera alle 18 in occasione della gara contro il Rucker, che vedrà anche la partecipazione di Davide Bonora in campo. Dice coach Goran Bjedov: "De’ Longhi è un nome importante legato ad una storia importante e non può che far piacere, anche in ottica futura-fa coach Goran Bjedov-non credo tuttavia che sentiremo maggiori responsabilità, nel senso che avremo parecchio da pensare sul campo. Ci saranno mille spettatori in tribuna, già quella è una bella responsabilità, poi c’è la società, ci sono i soci, i giocatori, la città; il resto lo accetto con evidente soddisfazione. Il Rucker è quadra che sta facendo un ottimo campionato, ultimamente ha perso a Quinto solo di un soffio: vedremo di fare meglio che all’andata. Mi mancheranno Busetto e Milella, che con l’under 17 hanno una partita prima e dopo questa. e Cuzzit che per una botta sarà fermo sino alla prossima settimana. Però non mi lamento, quel Bonora è un play sul quale fare pieno affidamento…".

Diretta su Radio Veneto Uno 97.5 FM