Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Per fuggire, spinge a terra un impiegato: arrestato per rapina dai carabinieri

FA UNA SPESA DA 443 EURO E SE NE VA SENZA PAGARE

Al Famila di S. Antonino, romeno prende liquori, pigiami, cuscini, carne


TREVISO - Ha riempito il carrello con di tutto di più : nove bottiglie di whisky e rum, cinque pigiami e una vestaglia, un intero set di biancheria da letto più due guaciali anatomici, una tuta, carne e generi alimentari assortiti, detersivi e altri articoli, per un valore totale di 443 euro e 83 centesimi. Dopodichè è tranquillamente uscito dalla porta d'ingresso del supermercato Famila di Sant'Antonino, senza passare per le casse.

La mossa di Mathe Dan, 36enne romeno, già con diversi precedenti, ieri poco prima delle 21, non è però sfuggita all'addetto alla sicurezza del market. Il vigilante ha raggiunto il fuggitivo nel parcheggio: a quel punto il romeno ha abbandonato il carrello ed ha spinto a terra l'inseguitore per cercare di liberarsi. Fatto questo che, per legge, trasforma il furto in rapina impropria (l'addetto ha riportato una contusione al ginocchio, guaribile in tre giorni). Con l'aiuto di altre due persone, comunque, il dipendente dell'esercizio commerciale è riuscito a trattenere il romeno fino all'arrivo dei Carabinieri che l'hanno arrestato e portato in carcere a Santa Bona. Dan, peraltro, era una loro vecchia conoscenza: già lo scorso 17 gennaio i militari della stazione di Treviso l'avevano fermato sempre per un furto in un supermercato.