Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Confermato il primato, a quota 40 punti, nel campionato di Promozione

TREVISO BASKET ABBATTE LA TORRE: VITTORIA 83-50 SU CRESPANO

Primo quarto equilibrato, poi la De Longhi prende il largo


TREVISO - La De Longhi Treviso Basket abbatte anche La Torre Crespano con un largo 83- 50 e rafforza il proprio primato in classifica nel campionato di Promozione, a quota 40 punti. La gara dura solo un quarto: complice la zona 2-3 di Crespano (verrà attuata per tutta la partita), Treviso fatica a carburare in attacco, con qualche errore e qualche fallo di troppo. Dopo che la prima frazione si chiude sul 13-12, però, in avvio del secondo quarto grazie al pressing e a 7 punti consecutivi di Cuzzit, la De Longhi piazza il primo break sul 20-12. I trevigiani entrano in ritmo e progressivamente allungano, mentre i castellani perdono palloni e rimbalzi in serie: con la bomba e la schiacciata di Cecchinato il vantaggio sale a 32-18 per poi aumentare fino al 39-21 di metà gara.

Dominio trevigiano che continua pure nel terzo parziale: LaTorre fatica ad arrivare al tiro e il match è ormai nettamente incanalato, con i padroni di casa sopra di 25. Crespano prova a rientrare in scia con qualche buona inziativa personale di uno dei gemelli Dalla Zanna e di Pigozzo, ma la bomba di Milella, quasi da metà campo sigla il più 27 (61-34) proprio in chiusura di parziale. Negli ultimi dieci minuti, applausi pure per Filippo Sales, figlio dell'indimenticato Barone e consueta vecchia gloria "ospite della serata, per il bel tap-in volante dell'80-45. Crespano, penultima in graduatoria, non scampa alla nona sconfitta consecutiva, i tifosi trevigiani, sugli spalti del Natatorio, intonano "Serie A, serie A".

DE’ LONGHI TREVISO-LA TORRE CRESPANO 83-50
DE’ LONGHI Busetto 7, Milella 13, Battistel, Fornasier 7, Rossetto 4, Cuzzit 10, Luis 6, Malbasa 9, Cecchinato 11, Vedovato 11. All. Bjedov
LA TORRE Tieppo 8, Pigozzo 6, D. Dalla Zanna, M. Dalla Zanna 4, Forner, Bolzan, Tedesco 12, Moro 7, Agulobi, Bortolazzo 4, Mazzarolo 9. All. Soligo
ARBITRI: Gastaldon-Bianchin
NOTE T.l. De’ Longhi 8/14, La Torre 6/11 Tiri da tre: Milella 3, Busetto, Tieppo, Pigozzo e Cuzzit 2, Cecchinato 1. Spettatori 800 Parziali: 13-12, 39-21, 61-34