Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Rubata la bandiera davanti alla nuova sede di via Manin

INDIPENDENZA VENETA RACCOGLIE LE RICHIESTE DEI TREVIGIANI

Urne nei bar e nei negozi per le segnalazioni sui problemi della città


TREVISO - Mini cassette delle lettere, dove i cittadini possono depositare i moduli con le loro segnalazioni e proposte per Treviso. E' l'iniziativa promossa da Indipendenza Veneta per ascoltare coinvolgere direttamente i trevigiani nell'elaborazione dei programma per le prossime amministrative. Gli attivisti da un paio di mesi hanno distribuito una cinquantina di urne tra bar, parrucchieri e altri negozi. Tra le richieste più frequenti e sentite, emerse da un primo spoglio delle schede, riassume Alessia Bellon, candidata sindaco per Indipendenza Veneta, soprattutto l'esigenza di sicurezza.

Il movimento indipendentista mira “riaprire Treviso al mondo”, soprattutto con due progetti, un quartiere museale che possa attirare turisti e giovani, e un campus digitale, con agevolazioni fiscali alle aziende di nuove tecnologie che vogliano insediarsi in centro. Sulla viabilità si punta ad ampliare i parcheggi e a mezzi pubblici elettrici.

Indipendenza Veneta ha ufficialmente anche il suo nuovo quartier generale cittadino, in via Manin 64. Lo spazio sarà aperto al pubblico tutti i martedì e venerdì, dalle 9 alle 12, e il mercoledì dalle 20.30 alle 23.30. L'altro ieri, però, la sede ha subito un atto di vandalismo: la bandiera della forza politica, esposta sopra la porta d'ingresso, è stata divelta e rubata, danneggiando pure una finestra


Galleria fotograficaGalleria fotografica