Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/244: AUSTRALIA E SUD AFRICA OPEN, DEBACLE AZZURRA

Italiani sottotono negli ultimi due tornei prima delle festività


TREVISO - Due tornei di rilievo dell’European Tour, prima di una breve pausa.  Ad Albany, New Providence, organizzato in combinata tra European Tour e PGA of Australia, si è giocato l’Isps Anda. sul percorso del Royal Pines (par 72) a Benowa, nel Queensland. Montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/243: IN AUSTRALIA LA COPPA DEL MONDO A SQUADRE

Vince il Belgio, sesta la coppia azzurra Pavan - Paratore


MELBOURNE - Ancora nel clamore del trionfo di Francesco Molinari alla Race To Dubai, i giocatori azzurri sono chiamati a un altro importante appuntamento. A Melbourne, si gioca la 59ª edizione della Isps Handa Melbourne World Cup of Golf, la Coppa del Mondo a squadre che ha luogo al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/242: SENZA SOSTA, L'EUROPEAN TOUR RIPARTE DA HONG KONG

La prima tappa della nuova stagione all'anglo-indiano Aaron Rai


HONG KONG - Ancora in aria il fragore per il successo di Francesco Molinari, l’European Tour riparte subito per la nuova stagione 2019, come di consueto in anticipo sull’anno solare. Riprende appena una settimana dopo la conclusione del precedente torneo a Dubai, dove Francesco Molinari...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

VIDEO la vittima stava giocando a pallone con altri amici in via Mandruzzato

MOLESTA RAGAZZINO IN UN PARCO ARRESTATO PEDOFILO 60ENNE

L'uomo, sposato e con figli, avrebbe baciato e toccato un 12enne


TREVISO - Avrebbe molestato sessualmente un ragazzino di appena 12 anni, all'interno di un parco pubblico in via Mandruzzato, al confine tra i quartieri di San Pelajo e Santa Bona a Treviso. Per questo motivo un trevigiano di 60 anni è stato arrestato, martedì pomeriggio, dalla squadra mobile di Treviso con l'accusa di violenza sessuale nei confronti di un minore di età inferiore ai 14 anni ed ora si trova ai domiciliari. Il bimbo, di 12 anni, stava giocando a pallone con degli amici nel parco, quando, secondo una prima ricostruzione degli investigatori, l'uomo l'avrebbe attirato a sé, baciandolo in bocca e palpandogli i genitali. Ad accorgersi di quanto stava accadendo è stato il genitore di un altro ragazzino che ha scacciato il 60enne, residente poco distante, ed ha poi chiamato la polizia. Il 60enne risulta incensurato, sposato e con figli e si sarebbe difeso dicendo: "Gli ho dato solo una carezza". A coordinare l'indagine è il capo della squadra mobile di Treviso, Enrico Biasutti.