Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

VIDEO Grigoletto: "Noi in bicletta, Zanetti magari verrà in Ferrari"

IL PD VA ALLA SCOPERTA DEI QUARTIERI DI TREVISO

Tour per verificare problemi ed esigenze: via sabato da S. Giuseppe


TREVISO - Alla conquista (pacifica) dei quartieri. Il Pd di Treviso parte in un tour nelle diverse zone delle città, specialmente quelle più periferiche: il candidato sindaco Giovanni Manildo, i consiglieri comunali e i rappresentanti dei Democratici andranno ad incontrare i cittadini e a verificare di persona i problemi di quella porzione del capoluogo della Marca.

Si parte sabato prossimo da San Giuseppe, alle 10: un percorso dai piedi del cavalcavia, fino a Ponte Ottavi, sul Sile. Diverse le questioni in ballo, come spiega il consigliere ai Trecento, Giancarlo Zuliani (guarda il video): dalla "cattedrale nel deserto" della Treviso Servizi ("28 lampioni accesi ogni notte sul nulla"), al recupero e alla valorizzazione del verde superstite tra la Tangenziale e il Sile. E per evidenziare le carenze delle piste ciclabili nell'area, i militanti del Pd compiranno il loro sopralluogo in bicicletta.

L'invito alla partecipazione è esteso anche alle altre forze della coalizione e ad altri candidati. Il segretario provinciale Roberto Grigoletto non si lascia sfuggire l'occasione per una battuta: "Speriamo venga anche Paperon de' Paperoni Massimo Zanetti. Ma lui magari, arriverà in Ferrari". La tappa successiva è in programma la settimana prossima a Santa Bona o Monigo, l'iniziativa proseguirà per tutti i weekend, fino alle elezioni comunali del 26 e 27 maggio.


Galleria fotograficaGalleria fotografica