Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/219: DAI CONTI CORRENTI AL GREEN, LA SFIDA DEI BANCARI

A Ca' della Nave il torneo tra gli istituti di credito europei


MARTELLAGO - Patrocinato dalla Federazione Italiana Golf, c’è stato, al Circolo del Golf di Cà della Nave, l’incontro di Golf interbancario, tra i dipendenti degli istituti di credito d’Europa, il 17esimo, che ha impegnato il Club ospitante per cinque giornate. Si...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/218: UN GRANDE MOLINARI INFIAMMA L'OPEN D'ITALIA

La vittoria finale, però, va per un colpo al danese Olesen


SOLANO DEL LAGO (BS) - Eccoci arrivati all’Open d’Italia, il tanto atteso appuntamento, il maggiore del Golf italiano. Prologo domenica 27, in piazza Malvezzi e sul lungolago Cesare Battisti a Desenzano, era festa grande a Soiano del Lago: entusiasmo, curiosità, musica e...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/217: IL GOLF FINALMENTE VA IN TELEVISIONE

Sul campo di Ca' della Nave registrata la trasmissione di Bucarelli e Lanza


MARTELLAGO - È ben noto il disappunto del golfista che non è abbonato Sky, per non aver l’opportunità di vedere in chiaro le partite di golf nei programmi nazionali, seppur costretto a pagare il canone Rai. Non saprei a cosa ascrivere questo svantaggio sulla testa degli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Il programma degli appuntamenti, fino al 3 aprile

PAOLO RUMIZ INAUGURA "BALKAN" ALLO SPAZIO PARAGGI

Doppio appuntamento sabato 16 al centro culturale di Treviso


TREVISO - Doppio appuntamento sabato 16 marzo ore 18.00 allo Spazio Paraggi per l’inaugurazione di “Balkan”, la rassegna dedicata ai Balcani che, fino al 3 aprile, porterà i visitatori in un viaggio, attraverso la fotografia, la letteratura e la musica, ricreando le atmosfere della vicina penisola. Ai nostri microfoni presenta l'iniziativa l'ideatrice della rassegna, Yelena Zivkovic, che presenta il ricco ciclo di incontri.

L'inaugurazione è per le ore 18 di sabato con la mostra fotografica di Marco Gargano “In viaggio nei Balcani” e dell’installazione “Anathema: la vita era sempre altrove” dei giovanissimi laureandi allo IUAV di Venezia di origine montenegrina e serba Nemanja Popadic, Tamara Momcilovic e Jelena Janjic.

La serata proseguirà alle ore 21, con lo spettacolo in musica e parole del giornalista e scrittore Paolo Rumiz, che ha raccontato come reporter per Repubblica il conflitto nella ex Jugoslavia. Accompagnato dalle musiche di Alfredo Lacosegliaz, l'autore di “Zuta dunja” (La gialla cotogna) ci porterà in un viaggio che va da Vienna a Istanbul attraverso Sarajevo, con una ballata ispirata al canto popolare bosniaco – “sevdalinka”.

La rassegna prosegue martedì 19 marzo ore 20.30 con una simpatica serata dedicata alle “Letture dei fondi di caffè”, a ingresso libero previa prenotazione, accompagnata dalla fisarmonica di Paolo Fisa Forte.

Venerdì 22 marzo, ore 21.00, l'associazione Cineforum Labirinto propongono il documentario realizzato dall’Osservatorio dei Balcani e del Caucaso "Il cerchio del ricordo", a cui seguirà l'incontro con il sociologo Vittorio Filippi.

Spazio alla letteratura sabato 23 marzo alle ore 18.00, con l'incontro con la traduttrice Alice Parmegiani e Alessandra Andolfo, che proporranno letture di testi di diversi autori contemporanei e di Ivo Andric, del quale verranno proposti dei racconti brevi, meno conosciuti al pubblico.

Il ciclo si chiude con l'appuntamento musicale di mercoledì 3 aprile, ore 19.00, con i canti del Coro femminile di canti popolari bulgari Ima Nema, diretto da Sabina Angelova.

 

Info: www.spazioparaggi.it