Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/244: AUSTRALIA E SUD AFRICA OPEN, DEBACLE AZZURRA

Italiani sottotono negli ultimi due tornei prima delle festivitÓ


TREVISO - Due tornei di rilievo dell’European Tour, prima di una breve pausa.  Ad Albany, New Providence, organizzato in combinata tra European Tour e PGA of Australia, si è giocato l’Isps Anda. sul percorso del Royal Pines (par 72) a Benowa, nel Queensland. Montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/243: IN AUSTRALIA LA COPPA DEL MONDO A SQUADRE

Vince il Belgio, sesta la coppia azzurra Pavan - Paratore


MELBOURNE - Ancora nel clamore del trionfo di Francesco Molinari alla Race To Dubai, i giocatori azzurri sono chiamati a un altro importante appuntamento. A Melbourne, si gioca la 59ª edizione della Isps Handa Melbourne World Cup of Golf, la Coppa del Mondo a squadre che ha luogo al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/242: SENZA SOSTA, L'EUROPEAN TOUR RIPARTE DA HONG KONG

La prima tappa della nuova stagione all'anglo-indiano Aaron Rai


HONG KONG - Ancora in aria il fragore per il successo di Francesco Molinari, l’European Tour riparte subito per la nuova stagione 2019, come di consueto in anticipo sull’anno solare. Riprende appena una settimana dopo la conclusione del precedente torneo a Dubai, dove Francesco Molinari...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

I biancocelesti affidati all'ex giocatore ed allenatore della Primavera biancoceleste

UFFICIALE: ╚ GIOVANNI BOSI L'EREDE DI GENNARO RUOTOLO

"La salvezza? Obiettivo difficile, chiaro, ma non impossibile"


TREVISO - Giovanni Bosi è il nuovo allenatore del Treviso. Dopo l'esonero di Gennaro Ruotolo ufficializzato al termine della gara contro il San Marino persa per 1-0, il club biancoceleste ha annunciato che a guidare la squadra nelle ultime sei partite di campionato sarà l'ex mister della Primavera del Treviso ai tempi della serie B. Una decisione che il direttore sportivo Andrea Seno ha commentato dicendo che Bosi è “la persona che pensiamo possa dare la giusta scossa allo spogliatoio per raggiungere l'obiettivo salvezza”. Compito non facile quello del nuovo mister Buosi, a cominciare dallo scontro diretto contro il Tritium del prossimo 14 aprile per abbandonare l'ultimo posto in classifica e andare dunque a giocarsi i playoff evitando la retrocessione diretta.

Dice Bosi: "Sapete bene quanto io sia legato a questa piazza: se ho accettato è perché so di poter dare una mano ad un obiettivo difficile ma tuttora possibile. L’unico motivo per cui sono qui è che ci credo, ero così anche da giocatore, non mollavo mai. E vorrei lasciare questa impronta anche da allenatore. Il Treviso l’ho visto parecchio, lavoreremo per tirare fuori il meglio da questo gruppo che, ne sono convinto, è migliore di quanto non dica attualmente la classifica."