Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, con la mazza da baseball in auto, dominicano 31enne nei guai

MUSICA SENZA AUTORIZZAZIONE DENUNCIATO GESTORE 56ENNE

A Vittorio Veneto controlli dei carabinieri, due le patenti ritirate


TREVISO - Giornata di controlli ieri per i carabinieri del comando provinciale. La scorsa notte ritirate a San Biagio di Callalta due patenti di guida, ad un 22enne di Maserada e ad un 52enne di Caorle. Altre due licenze sono state ritirate a Vittorio Veneto: ad un 27enne del luogo e ad un 35enne di Pieve di Soligo. Un operaio pakistano di 36 anni, residente a Reggio Emilia, è stato fermato a Silea dai carabinieri nei pressi dell'ufficio postale con la patente contraffatta. Lo straniero è stato denunciato per uso di atto falso mentre un connazionale che aveva procurato all'uomo il documento contraffatto, un 37enne, dovrà rispondere di falsità materiale. Ad incappare nei controlli, questa volta a Treviso, anche un cittadino del Burkina Faso, trovato in possesso di un cellulare rubato a Padova e per questo segnalato per ricettazione; denunciato anche un dominicano 31enne residente a Mestre che è stato fermato lungo la Treviso-mare, a Silea: all'interno dell'auto una mazza da baseball. Nel vittoriese sono state altre tre le persone denunciate. Nei guai un 57enne di Farra, di origini sarde che sarà sanzionato per ubriachezza molesta, un 44enne di Preganziol che non ha rispettato l'ordine del giudice di fare ritorno a Vittorio Veneto ed infine un 56enne titolare di un locale del centro città. L'uomo, scrivono in una nota i militari, gestiva un’attività di intrattenimento musicale in un locale senza le prescritte autorizzazioni ed in violazione della legge sul diritto d’autore. Per questo motivo l'impianto hi fi del locale è stato sequestrato.