Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

"I fondi per 500 contratti in Veneto, solo nella Marca 5mila in attesa"

BONUS ASSUNZIONI: "BASTANO PER UN DECIMO DEI LICENZIATI"

Allarme della Cgil sugli incentivi per gli esplusi dalle piccole aziende


TREVISO - Solo pochissimi fortunati potranno beneficiare dell'incentivo all'assunzione. A lanciare l'allarme è la Cgil di Treviso. Da quest'anno, la legge Fornero ha abolito la possibilità di iscriversi alle liste di mobilità per i dipendenti licenziati dalle piccole imprese. Ciò comporta anche l'impossibilità di accedere agli sgravi fiscali per le aziende che assumono questi lavoratori. Per compensare la mancanza, molto criticata da sindacati ed associazioni di categoria, il governo ha previsto un bonus per le imprese: 190 euro al mese per 12 mesi per chi assume un addetto a tempo indeterminato, per sei mesi se il contratto è a termine. Per finanziare questo contributo sono stati stanziati 20 milioni di euro per tutta Italia. La Cgil trevigiana ha calcolato che i fondi spettanti al Veneto basteranno a garantire non più di 500 assunzioni. Cifra del tutto insufficiente, attacca il sindacato, che non coprirà neppure i licenziamenti di una sola delle provincie venete: nella sola Marca, ad esempio, nel 2012 sono rimasti a casa dalle ditte sotto i 15 dipendenti ben 5.286 persone. Le somme stanziate non basterebbero nemmeno per i lavoratori usciti dall'edilizia o dal metalmeccanico: rispettivamente 1.027 e 949 lo scorso anno.