Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, le telecamere inquadrano due giovani incappucciati alle 5.30 del mattino

FUORISTRADA PARCHEGGIATO AL PATTINODROMO: RUBATE LE RUOTE

Disavventura per un imprenditore 41enne, indaga la polizia locale


TREVISO - Domenica sera aveva lasciato il suo fuoristrada Range Rover posteggiato nel parcheggio dell'ex pattinodromo, in attesa di riprenderlo l'indomani, probabilmente per utilizzarlo nella tradizionale scampagnata di Pasquetta. Lunedì un imprenditore trevigiano di 41 anni, il proprietario del mezzo (intestato ad una società di autonoleggio di Trento), ha trovato davvero una pessima sorpresa: il fuoristrada era sistemato su quattro mattoni. I ladri nottetempo avevano fatto sparire le ruote, gli pneumatici ed i cerchi in lega: il tutto per un valore di alcune migliaia di euro. Superato lo choc iniziale l'imprenditore, impegnato nel settore della vendita di giocattoli, ha pensato anche ad un "pesce d'aprile" seppur di pessimo gusto. Invece si trattava di furto, non certo di uno scherzo. Il 41enne ha presentato denuncia alla polizia locale che indaga ora sull'episodio. L'analisi delle telecamere di videosorveglianza sta già producendo i suoi frutti. Le telecamere immortalano due giovani, incappucciati che verso le 5.30 si avvicinano alla vettura: in mano hanno attrezzi ed i mattoni da utilizzare per sostenere il mezzo. In neppure 5 minuti i due ladri hanno facilmente ragione delle ruote: l'occhio elettronico inquadra anche un uomo che transita in bici poco distante dai due giovani, li osserva e poi prosegue la sua corsa senza segnalare alle forze dell'ordine di quanto aveva visto.

Galleria fotograficaGalleria fotografica